FANDOM


Apokarimon

Apokarimon

Apokarimon è il vero e principale antagonista della serie animata giapponese Digimon Adventure. Compare negli ultimi due episodi come nemico finale, ed esso è il creatore dei Digimon malvagi che hanno ostacolato i protagonisti e i loro Digimon nel corso della serie. Apokarimon è un essere digitale, il cui nome è una composizione tra il termine apocalisse e l'abbreviativo di monster, e significa quindi mostro dell'apocalisse. Nonostante l'apparenza, il suo corpo è in realtà composto dalle anime dei Digimon che non sono sopravvissute al processo evolutivo, e di fatto egli si rivolge a sé stesso con la prima persona plurale,indicando la molteplicità del suo essere e facendo un chiaro riferimento al demone biblico "Legione". Egli è la manifestazione dell'odio e della tristezza dei Digimon che sono morti senza riuscire ad evolversi e che per tale ragione, decisero di muovere guerra al gioioso mondo di digiworld e ai suoi abitanti, per fargli provare le loro stesse sofferenze.

Digimon AdventureModifica

Millenni addietro, le anime di quei Digimon che non riuscirono a sopravvivere all'evoluzione, si unirono assieme formando un agglomerato di tristezza e rabbia, che si concretizzò in Apokarimon. Quest'ultimo pieno di rancore verso il mondo, che si era ingiustamente sbarazzato di lui, e di invidia per gli abitanti del mondo digitale e quelli della terra, decise di mettere fine alla loro gioia, riusciendo a superare la barriera di fuoco che lo teneva imprigionato in una dimensione oscura conosciuta come "l'abisso", seminando il caos in tutta digiworld e creando il gruppo dei quattro Digimon malvagi conosciuti come i Padroni delle tenebre composti da: Metalsidramon, Machinedramon, Puppetmon e Piedmon. Per riuscire a contrastare il male che lo stava avvelenando, il mondo digitale richiamò dalla terra otto bambini prescelti, che unendosi ciascuno ad un Digimon e rendendoli più forti tramite la digevoluzione, riescono a sbaragliare nel corso della serie tutti i Digimon malvagi che minacciano l'equilibrio di digiworld e della terra. Una volta eliminati i padroni delle tenebre, Apokarimon si manifesta per la prima volta ai protagonisti svelando la sua vera natura e i suoi intenti. Il gruppo dei protagonisti viene immediatamente sconfitto dalla forza di Apokarimon che servendosi simultaneamente degli stessi attacchi dei Digimon da loro affrontati in precedenza, e facendo regredire i loro Digimon al loro stato originale, indebolendoli, riesce a strappare loro le digipietre distruggendoli. Quindi, usa il suo potere per cancellare i Digiprescelti ed i loro Digimon, trasformandoli in dati primari e spedendoli nel Mondo dei Dati. I ragazzi, dapprima disperati per non poter più far accedere i loro Digimon alla Digievoluzione, capiscono che i veri poteri delle loro Digipietre si celano all'interno di loro stessi e riescono a rimaterializzarsi a Digiworld, con i loro partner digievoluti nelle loro rispettive forme più potenti, per la vera battaglia contro Apokarimon. Dopo che i Digimon di livello evoluto riescono a distruggere i suoi Artigli della Morte, WarGreymon e MetalGarurumon eliminano la sua forma umanoide. I Digiprescelti credono di aver vinto, ma Apokarimon spiega loro che quelle distrutte erano solo parti minori del suo vero essere. Inizia quindi il suo attacco finale, il Grande Big Bang, in un tentativo dell'ultimo minuto di distruggere i Digiprescelti ed entrambi i mondi; tuttavia, i Digiprescelti usano abilmente i loro Digivice per contenere l'attacco, causando l'autodistruzione del solo Apokarimon.

Galleria Modifica


Attacchi Modifica

  • Cattura regressiva: Apokarimon cattura l'avversario con gli artigli, facendo regredire il digimon colpito al livello intermedio. Apokarimon usa questa tecnica in Digimon Adventure, per poi distruggere le Digipietre e DigiMedaglioni.


  • Tempesta di bombe: dalle aperture di Apokarimon escone sciami di bombe


  • Grande Big Bang: tecnica autodistruttiva di Apokarimon, si trasforma in una enorme bomba in grado di distruggere l'intero mondo digitale, ed essendo esso una copia di quello reale, l'effetto dell'esplosione verrebbe risentito anche sulla terra


  • Attacchi copiati: essendo in possesso dei dati dei Digimon malvagi affrontati nel corso della serie dai digiprescelti, è in grado di utilizzarli per dare vita agli attacchi usati da questi stessi, attraverso i suoi artigli della morte. tra questi vi sono:

Il Raggio Iperbolico di MetalSeadramon,

la Frusta di Fuoco di Myotismon,

i Cannoni a Ripetizione di Machinedramon e gli Artigli Letali di Devimon.

Quotes Modifica

« Proviamo emozioni come voi: i nostri occhi piangono lacrime vere. Chi aveva il diritto di farci sparire da questo mondo? Noi non volevamo nient'altro che vivere! Noi volevamo disperatamente sopravvivere e poter parlare di amicizia, di giustizia e anche di amore! Volevamo semplicemente essere utili a questo mondo! » (Apokarimon esternando la sua rabbia)

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.