FANDOM


BARBA0

Barbaruffa è un antagonista secondario apparso nella serie animata e a fumetti di "monster allergy". Egli è lo spettro nero, ovvero l'anima di un umano che in vita ha commesso troppe azioni malvagie per essere accolto nell'aldilà, di un famoso pirata a capo della nave "unicorno". Verrà evocato durante lo scontro tra il giovane protagonista Ezechiele Zick e il mostro cattivo noto come Magnacat. Poiché gli spettri si nutrono di mostri, Barbaruffa ha iniziato a divorare tutti i mostri presenti sul campo di battaglia fino ad ingerire e apparentemente uccidere lo stesso Magnacat, tuttavia il pirata non ancora sazio decide di prendersi anche l'anima di Zick che è un domatore di mostri. Quest'ultimo facendo ricorso alle sue forze riesce però a scacciarlo ma Barbaruffa gli promette che sarebbe tornato. Il giovane domatore si reca così insieme alla sua amica Elena nel rifugio e tomba di Barbaruffa che si trova dietro ad una cascata. Durante lo scontro tra Barbaruffa e Zick, Elena gli mostra un medaglione contenente la foto di una ragazza che lei aveva rinvenuto fra le cose del pirata. Egli si rammenta così dell'infelice storia d'amore tra lui e la sua promessa sposa, Olivia, quando era ancora in vita e questo dà il tempo a Zick di risucchiarlo nel suo Dombox universale. Barbaruffa si dissolve e raggiunge finalmente la sua amata nell'aldilà.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.