FANDOM


"Io guardo le cose da una prospettiva molto più elevata della tua. Ho osservato il mondo, ho guardato l'universo, ho contemplato la perfezione e la meraviglia della creazione. E infine... ho compreso che gli umani si devono estinguere. Nella perfezione dell'universo, gli umani sono l'unica imperfezione, l'unico errore. Io voglio che questo mondo, che questo universo, diventi un luogo di assoluta perfezione. Io voglio correggere l'errore. Sterminare l'intera umanità è la mia grande missione."

Black Goku è l'antagonista principale della Saga di Trunks del Futuro di Dragon Ball Super. E' un misterioso e malvagio essere praticamente identico a Goku e che ha causato la seconda apocalisse della Terra nella linea temporale di Trunks del Futuro.

Alla fine, si scopre che la sua vera identità è quella di Zamasu della linea temporale del presente, il quale ha scambiato il suo corpo con quello di Goku per poi ucciderlo per vendicarsi della sua sconfitta nel loro incontro di allenamento. E' considerato l'antagonista più pericoloso dell'intera serie di Dragon Ball, grazie al suo terribile Progetto Annienta Mortali, per aver chiesto aiuto alla sua controparte del futuro e per aver minacciato il tempo e lo spazio. Avendo ucciso la Bulma del Futuro ed avendo distrutto il mondo del Futuro, è considerato la nemesi di Trunks del Futuro.

E' stato doppiato da Masako Nozawa in Giapponese, da Sean Schemmel in inglese e da Claudio Moneta in italiano; tutti e tre prestano la voce anche al normale Goku.

Storia Modifica

Come Zamasu Modifica

Zamas

Zamasu del Presente

Zamasu incontra per la prima volta Goku quando questi, Beerus e Whis vanno a trovare lui ed il suo maestro, Gowasu. Goku affronta poi Zamasu e lo sconfigge. Successivamente, si offre di aiutarlo a rialzarsi ma questi rifiuta e tenta di ucciderlo, venendo poi fermato da Gowasu. La sconfitta di Zamasu per mano di Goku non fa altro che aumentare il suo odio nei confronti dei mortali.

Successivamente, Zamasu suggerisce a Gowasu di spazzare via tutti i primitivi e violenti mortali presenti sul Pianeta Babari. Gowasu, tuttavia, afferma che solo i Signori della Distruzione hanno il permesso di fare una cosa del genere, portando segretamente lo stesso Zamasu ad odiarli, accusandoli di non avere fatto nulla per fermare i mortali. Gowasu utilizza poi il suo Anello del Tempo per permettere a sé stesso e a Zamasu di raggiungere il futuro e gli dà uno dei suoi Orecchini Potara per renderlo temporaneamente un Kaioshin, in quanto gli apprendisti non possono andare.

I due viaggiano 1000 anni nel futuro e raggiungono Babari, dove i nativi stanno combattendo tra di loro. Questo porta solo Zamasu ad auto-convincersi che i mortali sono il male e, quando un Babari attacca i due, l'apprendista Kaioshin lo trancia in due.

Dopo essere ritornati dal futuro, Zamasu restituisce a Gowasu l'orecchino che gli aveva prestato e gli domanda se è davvero possibile imparare qualcosa dai mortali. Gowasu, tuttavia, lo rimprovera per aver ucciso il Babari e per aver lasciato che il suo odio nei confronti dei mortali prendesse il sopravvento. Questa risposta porta Zamasu a disprezzare il suo maestro e a prendere la decisione di ucciderlo.

Tempo dopo, Zamasu porta a Gowasu del tè. Quest'ultimo sta osservando lo scontro tra Goku e Hit su KaiohTube e Zamasu vede le Super Sfere del Drago. Dopo aver chiesto al suo maestro di cosa si tratta ed aver ottenuto la sua risposta, si interessa di esse. Raggiunge poi Lord Zuno nel Settimo Universo e gli chiede informazioni sulle Super Sfere del Drago e su Son Goku.

Come Black Goku Modifica

Zamasu with Goku body

Zamasu diventa Black Goku e si prepara ad uccidere Goku, Chichi e Goten

Dopo aver compreso che tutti i mortali e gli dei sono inutili, Zamasu decide di uccidere Gowasu e prendere i suoi orecchini Potara, ereditando la sua posizione come Kaioshin. Riesce poi a raggruppare tutte e 7 le Super Sfere del Drago ed utilizza il suo Anello del Tempo per viaggiare un anno nel futuro e poterle utilizzare. Successivamente, evoca il drago ed esprime il desiderio di scambiare il suo corpo con quello di Goku. Dopo che il suo desiderio viene esaudito, si dirige immediatamente sulla Terra ed uccide Goku, Chichi e Goten.

Utilizzando l'Anello del Tempo, Zamasu viaggia nella linea temporale di Trunks del Futuro, dove il Signore della Distruzione Beerus non esiste più (in quanto, in questa linea temporale, Kaioshin Il Superiore è stato ucciso da Majin Bu e, di conseguenza, anche Beerus è morto). Lì, uccide il Gowasu del Futuro e si allea con la sua controparte del futuro dandogli uno dei suoi orecchini per renderlo un kaioshin. Ancora una volta, il duo raccoglie le Super Sfere del Drago ed esprime il desiderio di far guadagnare a Zamasu del Futuro un corpo invulnerabile, distruggendo poi le sfere dopo che il desiderio è stato esaudito. Insieme, uccidono poi tutti i Kaioshin della linea temporale di Trunks, eliminando di conseguenza anche i Signori della Distruzione. Con senza più nessuno in grado di fermarli, i due danno il via al loro "Piano Annienta Mortali", volto a spazzare via dall'intero universo tutti i mortali.

Zamasu raggiunge poi numerosi pianeti e ne spazza via tutte le forme di vita, dichiarandosi Son Goku ed affermando di agire in nome della giustizia. Alla fine, raggiunge la Terra del Futuro e porta l'umanità sull'orlo dell'estinzione, finché Trunks del Futuro non cerca di fermarlo. Rifiutandosi di associarlo con il loro grande amico caduto (morto ai tempi di Dragon Ball Z a causa della malattia cardiaca contratta sul Pianeta Yardrat), Trunks e sua madre gli danno il nome di "Black Goku". Trunks del Futuro passa più di un anno cercando di sconfiggere Black, venendo ripetutamente battuto. Alla fine, decide di nascondersi mentre la Bulma del Futuro prepara il carburante necessario a far funzionare la macchina del tempo per tornare nel passato e chiedere aiuto. Tuttavia, percependo l'aura di Trunks, Black scopre il laboratorio di Bulma e lo distrugge, uccidendo la donna davanti a Trunks, uccidendo anche, apparentemente, la Mai del Futuro. Furioso, Trunks tenta di combattere Black, venendo però facilmente sconfitto; proprio mentre sta per venire ucciso da un colpo dell'aura caricato di Black, Trunks gli tira addosso la sua spada e lo colpisce con un Lampo Distruttore. Black riesce a bloccare il colpo, perdendo però di vista Trunks, il quale riesce a salire sulla macchina del tempo ed a fuggire, evitando per un soffio una Super Onda Energetica Black.

Goku-black-Arrives

Black arriva nel passato.

Con il ritorno di Trunks del Futuro nel passato, Black tenta di percepire la sua aura, venendo poi trasportato nel passato dal suo Anello del Tempo. Dopo essere arrivato, trova Trunks, Goku e Vegeta, affrontando il secondo trasformato in Super Saiyan di Secondo Livello.

Collision

Goku contro Black

Tuttavia, nel corso dello scontro, l'Anello del Tempo cerca di riportare Black nel futuro. Quando quest'ultimo non riesce più a resistere, cede e ritorna nella suddetta linea temporale, distruggendo però la macchina del tempo di Trunks. Dopo essere ritornato nel futuro, Black collassa a causa delle ferite ma giura di diventare più forte, riuscendo infine, dopo essersi ripreso ed essersi allenato duramente, a fondere lo stile di combattimento di Goku con il suo.

Grazie a questo suo nuovo potenziamento, Black attacca la base della Resistenza, formata dalla Mai del Futuro, ancora viva, e dai pochi umani rimasti. L'attacco a sorpresa di Black coglie di sorpresa i terrestri, che vengono dimezzati ed obbligati alla fuga.

Rose 1e

Black trasformato in Super Saiyan Rosa.

Quando Trunks del Futuro, Vegeta e Goku raggiungono nuovamente il futuro grazie alla macchina del tempo appartenuta a Cell e riparata da Bulma, Black li affronta e combatte Vegeta trasformato in Super Saiyan Blue. Sorprendentemente, Black si dimostra capace di incassare numerosi colpi da Vegeta, respingendolo. Successivamente, dimostra di possedere anche lui una Forma Divina: il Super Saiyan Rosa, nel quale si trasforma. Riprende poi il combattimento, ferendo però gravemente Vegeta con una Spada di Energia. Inizia quindi a combattere con Goku ed i due sembrano equivalersi, fino all'arrivo di Zamasu del Futuro.

Lo stile di combattimento combinato dei due sopraffa completamente Goku, il quale viene sconfitto nonostante l'aiuto di Trunks. Solo a questo punto, Zamasu del Futuro rivela di avere ottenuto un corpo invulnerabile, il che rende impossibile ucciderlo. Successivamente, afferra i due e permette così a Black di centrarli con un'Onda Energetica Black. Proprio quando i due sono sul punto di ucciderli, la Resistenza salva i tre Saiyan e permette loro di fuggire nel passato.

Dopo il loro ritorno, Goku, Beerus, Whis e Kaioshin Il Superiore (il Kaioshin del Settimo Universo) si dirigono nel Decimo Universo per fermare il Black Goku del passato (che credono essere la versione del passato dello Zamasu del Futuro) ed impedirgli di uccidere Gowasu e rubare il suo Anello del Tempo. Dopo averlo visto uccidere Gowasu, Whis riavvolge il tempo e copre la sua mano con un guantone, salvando il Kaioshin e rivelando successivamente il vero piano di Zamasu. Quest'ultimo non esprime rimorso per le sue azioni e, dopo aver scoperto che Goku e gli altri hanno scoperto il suo piano viaggiando nel futuro, tenta di uccidere lo stesso Goku, convinto di non potere essere ucciso ora, dato che nel futuro il suo piano è riuscito. Tuttavia, Beerus blocca il suo attacco e lo disintegra.

Dragon-ball-super-episode-61

Zamasu e Black.

Più tardi, quando Goku e i suoi amici ritornano nel futuro, Black e Zamasu del Futuro li affrontano spavaldamente. Quando Goku rivela di avere scoperto che Black è una "copia" creata da Zamasu, questi lo corregge rivelandogli la sua vera identità: è lo Zamasu del Presente di una linea temporale alternativa, il quale ha scambiato il corpo con quello di Goku uccidendo poi lui e la sua famiglia. Di conseguenza, lo Zamasu ucciso da Beerus era quello che, se non fosse stato fermato, sarebbe poi divenuto Black. Rivela poi che, dato che Beerus ha disgregato la sua variante del passato, anche lui sarebbe dovuto morire ma ciò non è accaduto grazie al suo Anello del Tempo, il quale impedisce che i cambiamenti che hanno luogo nel passato abbiano effetto su di lui. Goku, Vegeta e Trunks del Futuro affrontano poi Black e Zamasu del Futuro, i quali riescono comunque a mantenere un netto vantaggio.

Mente lo scontro continua, i due mettono fuori combattimento Vegeta e Trunks per poi mettere Goku all'angolo. A questo punto, Black gli spiega sadicamente e nel dettaglio come abbia ucciso la sua famiglia a sangue freddo dopo aver scambiato il corpo con lui. Questo aumenta spaventosamente il potere combattivo di Goku, che viene però comunque sconfitto. Mentre i tre sono a terra, Black e Zamasu rivelano la vera ragione del loro piano: secondo loro, la colpa è di Trunks del Futuro, il quale ha cambiato il corso della storia viaggiando nel passato. La rabbia di Trunks dovuta a questa rivelazione lo spinge a sbloccare una nuova forma di Super Saiyan e a lottare alla pari con entrambi, mentre Goku e Vegeta tornano nel passato.

Più tardi, Goku e Vegeta ritornano nel futuro con il primo che ha imparato la tecnica dell'Onda Sigillante per intrappolare così Zamasu del Futuro, impossibile da uccidere a causa del suo corpo invulnerabile. Per assicurarsi che non fuggano più, Black distrugge la macchina del tempo. Ancora una volta, Black affronta Vegeta in combattimento, venendo però questa volta sopraffatto e surclassato dalla potenza del Principe dei Saiyan, che lo accusa di essere un "falso" e lo punisce per aver rubato il corpo di Goku, il quale pur essendo cresciuto sulla Terra, rimane sempre un Saiyan come lui. Vedendo che Vegeta sta utilizzando la rabbia per diventare più forte, Black decide di provarci anche lui. Così, pensando a come i mortali manchino di rispetto agli dei e a come gli dei ignorino ciò, riesce a trasformare la sua lama di energia in una falce, con la quale squarcia il cielo e genera numerose copie di sé stesso per distrarre Goku e Vegeta.

Tuttavia, dopo aver percepito l'aura di Zamasu svanire e poi ricomparire, Black abbandona lo scontro per scoprire cosa sta succedendo. Zamasu del Futuro spiega così che i mortali sono molto più pericolosi di quanto credessero, spingendo così Black a fondersi con lui, dando vita a Fusione Zamasu. Successivamente, però, il corpo della fusione inizia a mutare a causa del fatto che il corpo mortale di Black si è fuso con quello immortale di Zamasu, deturpando così l'essere e permettendo a Trunks del Futuro di sconfiggerlo. Successivamente, Zeno del Futuro cancella Fusione Zamasu dall'esistenza insieme all'intera linea temporale di Trunks del Futuro, ponendo fine al regno di terrore di Black Goku e Zamasu del Futuro.

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+