FANDOM


N°19

C-19 (人造人間19号 Jinzō ningen jū kyū-gō?) è il braccio destro del Dr. Gelo, a cui è totalmente devoto e da cui è stato creato. Come C-16, è un androide. È una delle creature più deboli create dallo scienziato, ma è comunque dotato di una forza sovrumana e di due dispositivi posti sui palmi delle mani grazie ai quali possiede l'abilità di assorbire il ki dei nemici. Il Dr. Gelo ha costruito l'androide su modello di una bambola trovata in una base nemica, tenuta dallo scienziato come trofeo. Appare per la prima volta quando, insieme a C-20, attacca la Città del Sud e affronta Goku trasformato in Super Saiyan. Quando il Saiyan è preso dalla malattia cardiaca, C-19 ne approfitta per assorbire la sua energia e per sconfiggerlo, ma, prima di poter soffocare Goku, viene fermato da Vegeta che gli strappa le braccia e poi lo distrugge. Fa una breve apparizione in Dragon Ball GT quando tutti i defunti fuggono dagli inferi e viene distrutto da Goten e Trunks.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.