FANDOM


“ Signori, avete avuto la mia curiosità. Ma ora avete la mia attenzione. “

~ Calvin Candie a Django e Dr. Shultz

933full-calvin-candie

Calvin Candie è il principale antagonista del film di Quentin Tarantino del 2012 Django Unchained.

È interpretato da Leonardo DiCaprio.

BiografiaModifica

Calvin Candie è un proprietario di schiavi del Mississippi che possiede una grande piantagione conosciuta come Candieland. La moglie di Django Freeman, Broomhilda, fu portata a Candieland dopo essere stata venduta a Candie dall'ex padrone di schiavi di lei e Django, che ha cercato di allontanarli l'uno dall'altro come punizione per essersi sposati. Candie è un individuo detestabile che vede i suoi schiavi duramente come sua proprietà e partecipa a uno sport del sangue noto come combattimento di mandingo, costringendo gli schiavi maschi a combattere fino alla morte per soldi. In un caso brutale, Candie ha uno schiavo fatto a pezzi dai cani perché ha cercato di scappare dal dover partecipare a ulteriori combattimenti di mandingo, costando a Candie circa $ 500. Le sue schiave sono spesso costrette a prostituirsi. Vede le persone di colore come sotto di lui e poco più che di proprietà, e Candie mostra disprezzo per le persone critiche alla schiavitù, che si riferiscono a loro come "amanti dei negri". Le profondità della sua depravazione si vedono quando dà a Django e al dottor Shultz una lezione sulla sua convinzione che le persone di colore hanno un'intelligenza inferiore e sono biologicamente più sottomesse di qualsiasi altra creatura sulla Terra a causa di una serie di fossette all'interno del cranio di un ex schiavo.

Candie sembra essere abbastanza vicino al suo capo di schiavi, Stephen, e ripone molta fiducia in lui. Stephen mette immediatamente in discussione Django e sembra incapace di comprendere l'idea che Django sia un uomo libero. Stephen è quasi contorto come Candie; sembra quasi provare gioia per il massacro e il tormento del suo popolo. È noto per adulare costantemente Candie, facendo cose come ripetere e essere d'accordo con tutto ciò che Candie dice. Stephen nota l'interazione tra Broomhilda e Django e usa la sua relazione con Broomhilda per intimidirla e interrogarla su di lui. Dopo aver scoperto la verità su di loro, Stephen spiega a Candie che l'obiettivo di Django e Dr. Schultz era di acquistare Broomhilda. Dopo aver sentito questo, Candie perde il suo atteggiamento calmo e rivela la sua natura malata e subdola minacciando di picchiare a morte Broomhilda con un martello se il Dr. Shultz non paga $ 12.000 per lei. Dopo aver firmato la cessione di Broomhilda, Candie cerca quindi di convincere Schultz a stringere la sua mano per sigillare la transazione. Disgustato dal comportamento del proprietario di schiavi, il Dr. Schultz sembra concedere il desiderio di Candie, solo per sparargli nel cuore con una pistola nascosta, uccidendolo quasi all'istante.

Alla fine del film, Django ritorna nella proprietà di Candie dopo il suo funerale, uccidendo tutte le sue guardie e la sorella e liberando diversi schiavi nel processo. Django spara a Stephen alle gambe e lo lascia a morire nella villa mentre esce, facendolo esplodere con dinamite pochi secondi dopo.

PersonalitàModifica

Viene mostrato che Calvin agisce sugli stereotipi meridionali negativi, come si vede con il suo razzismo sadico e la sua cotta implicita per sua sorella. Nonostante la sua reputazione, non è molto brillante, e afferma di essere una persona molto mondana, anche se non sapeva che il suo scrittore preferito, Alexandre Dumas, era nero. Nonostante i suoi tratti negativi, è un buon amico di Stephen, il suo schiavo di casa più anziano e un affettuoso fratello per sua sorella Lara.

GalleryModifica

CuriositàModifica

  • La piantagione di Candie, Candieland, sembra avere una reputazione ben nota in tutta la comunità degli schiavi. Quando viene scoperto che Broomhilda è a Candieland, Django dice al dottor Shultz che "Tutti gli schiavi sanno di Candieland".
  • Leonardo DiCaprio è stato considerato per il ruolo di Hans Landa in Bastardi senza gloria, ma alla fine è ricaduto su Christoph Waltz a causa del suo background tedesco.
  • A un certo punto del film viene menzionato che Candie è analfabeta.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.