FANDOM


“ Perfino tu, maestro dei Cavalieri di Ren, non hai mai affrontato un simile test. “

~ Il capo supremo Snoke, a Kylo Ren

KnightsOfRen TFA

I Cavalieri di Ren sono una fazione antagonista nella trilogia del sequel di Star Wars, menzionata per la prima volta in Star Wars: Il Risveglio della Forza. È un'organizzazione che si è formata qualche tempo dopo la Battaglia di Endor ed è esistita negli anni successivi. Sono stati fondati dal capo supremo Snoke , ma sono attualmente guidati dal suo apprendista, Kylo Ren , e una sotto-fazione del Primo Ordine . Poiché Kylo Ren è il loro capo, l'organizzazione ha assunto il suo cognome come risultato.

Finora, è apparso solo il loro leader Kylo Ren, con alcuni dei membri visti in una visione di Rey.

Storia Modifica

Il Risveglio della Forza Modifica

Il loro leader Kylo Ren agisce come il principale esecutore del Primo Ordine, alla ricerca di una mappa che porti a Luke Skywalker, l'ultimo Jedi nella galassia.

Dopo aver toccato la spada laser di Luke Skywalker, Rey ha diverse visioni, una è la presenza di diversi Cavalieri di Ren in piedi sotto la pioggia, guidati dal loro secondo in comando Kylo che uccide un uomo sconosciuto / senza nome; che aveva il grado di Cavaliere Jedi.

Alla fine, Kylo viene gravemente ferito in una battaglia con Finn e Rey e viene chiamato dal leader supremo Snoke per completare il suo addestramento.

Curiosità Modifica

  • Il cognome Ren come risultato dell'appartenenza del gruppo è simile a quello di Darth che diventa il titolo di tutti i membri dei Sith nella trilogia del prequel.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.