FANDOM


The-Force-Awakens-62

I Cavalieri di Ren erano un'organizzazione introdotta nella trilogia sequel di Star Wars. Kylo Ren era un membro di alto rango di questo gruppo ed era considerato un maestro tra i cavalieri, principalmente da Snoke. Nonostante la loro alleanza con il Primo Ordine, i Cavalieri di Ren non facevano parte della gerarchia formale dell'organizzazione, poiché i loro obbiettivi surclassavano quelli degli ufficiali comandanti del Primo Ordine. Non si sapeva quanti cavalieri esistessero, ma finora ne sono stati visti otto. Risalente a secoli fa, i Cavalieri di Ren erano un gruppo quasi mitologico di predoni che seguivano l'ideologia del loro capo, Ren stesso fino a quando Kylo Ren prese il suo posto. Questa ideologia si basava sul seguire la volontà del lato oscuro stesso, piuttosto che sui propri interessi egoistici, come fecero i Sith; vivevano come preferivano, prendevano ciò che volevano e consumavano ciò che il lato oscuro inviava loro. Tutti i Cavalieri di Ren erano sensibili alla Forza, ma la loro forza con il lato oscuro della Forza era media e dilettantistica. Inoltre, ogni Cavaliere di Ren era uno esperto in armi e addestrato con la loro unica e mortale arma di scelta.

Alla fine di Star Wars: L'ascesa di Skywalker, i Cavalieri di Ren sono stati tutti eliminati dal redento Ben Solo.

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+