FANDOM


Colonel Heller

Il colonnello Heller è un cattivo del film di James Bond del 1989, License to Kill. È stato interpretato da Don Stroud.

StoriaModifica

Un ex-colonnello berretto verde dell'esercito degli Stati Uniti divenne capo delle forze armate e della sicurezza di Sanchez . È anche un criminale ricercato degli Stati Uniti come l'altro cattivo Truman Lodge. Una notte, Pam Bouvier, agente della CIA ed eroina, venne ad incontrare Heller e gli diede una lettera di immunità se le avesse dato i missili Stinger. Quasi accettò, ma poi mancò Sanchez e Heller disse a Bouvier che l'accordo era stato risolto e lui l'avrebbe uccisa personalmente se mai l'avesse vista di nuovo.

Più tardi, Heller e Sanchez attaccano Kwang, poliziotto e eroe dei narcotici di Hong Kong, e un agente M16 e li uccidono entrambi.

Assiste anche all'uccisione di Milton Krest , imprenditore e cattivo.

Verso la fine del film, Heller cercò di allontanare gli Stinger dall'elicottero, ma fu catturato da Sanchez e poi lo scagnozzo di Sanchez fece impalare Heller sul porta-pallet di un carrello elevatore e fece schiantare il cadavere e il carrello in un muro, con Bond che gli disse di venire in un vicolo cieco.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.