FANDOM


Crossbones, noto anche come Brock Rumlow, è un antagonista della Marvel Comics nato esclusivamente come nemico di Capitan America.

Nato nel Lower East Side di New York, Brock Rumlow, spesso definito uno psicopatico diviene noto nel suo quartiere col soprannome di "Bing" e, da ragazzo, si mette a capo di una banda di teppisti chiamata "Savage Crimes" finché, dopo aver brutalizzato e stuprato l'allora quindicenne Rachel Leighton due dei suoi fratelli maggiori, Willy e Ricky, lo affrontano per vendicarla perdendo entrambi la vita sotto la smisurata forza dei suoi colpi e costringendolo a lasciare la città per evitare di venire arrestato con l'accusa di omicidio di primo grado. Fatte perdere le proprie tracce, il giovane si iscrive all'accademia criminale di Taskmaster che, nel giro di tre anni, riconosce in lui il suo miglior studente, tanto da farlo diventare a sua volta un istruttore col nome d'arte di "Bingo Brock".

Divenuto in seguito un mercenario, il suo talento fa sì che venga assoldato dal Teschio Rosso comunista, il quale lo mette a capo di una task force per assaltare il castello in Svizzera di Arnim Zola; il gruppo viene però sopraffatto dalle trappole disseminatevi e Rumlow è il solo a rimanere vivo fino all'ultimo, cosa che impressiona a tal punto il capo di Zola, il vero Teschio Rosso, da far sì che gli risparmi la vita nominandolo suo luogotenente ed assegnandogli il nome in codice di "Crossbones".

Mandato in missione per sorvegliare le manovre del Barone Zemo volte al ritrovamento della "Pietra di Sangue", Crossbones affronta per la prima volta Capitan America riuscendo a sconfiggere facilmente Diamante ma fallendo nel recupero dell'artefatto, che è costretto a distruggere quando l'entità che lo abita tenta di possedere Zemo.

Tentando di rimediare, Crossbones rapisce dunque Diamante al fine di attirare in trappola Capitan America e ucciderlo ma questi riesce a sconfiggerlo e a liberare la donna amata costringendo il sicario alla fuga.

Successivamente scopre della scomparsa del Teschio Rosso e, dando prova della sua assoluta fedeltà, assembla la Ciurma degli Scheletri e si mette sulle sue tracce per poi trovarlo sepolto vivo da Magneto e salvargli la vita.

In seguito prende parte all'esposizione dell'A.I.M., affronta Devil durante un tentativo fallimentare di assassinare Kingpin, ferma Bullseye dal conseguente tentato omicidio di Teschio Rosso, affronta nuovamente Capitan America e soccorre il suo capo dagli Schutzheilligruppe assieme alla Ciurma degli Scheletri; quando però tenta di mettere in guardia il Teschio dal fatto che Viper, con cui questi ha una relazione, in realtà si stia solo approfittando di lui viene, per tutta risposta, licenziato.

Nel tentativo disperato di riottenere la sua posizione, Crossbones rapisce Diamante e la segrega in un'ala abbandonata della metropolitana per compiere su di lei un lavaggio del cervello volto a spezzarla, renderla un'efficace assassina e usarla contro Capitan America. In questa circostanza la donna riconosce in Crossbones l'uomo che l'ha violentata tempo addietro e solo l'amore provato per Steve le impedisce di impazzire e piegarsi alla volontà del criminale. Nonostante il suo piano fallisca, viene riassunto dal Teschio e si scontra col suo sostituto alla guida della Ciurma degli Scheletri, Tagliagole (Danny Leighton), che uccide con facilità rendendosi dunque responsabile della morte di tutti e tre i fratelli di Diamante senza però venir mai a sapere di tale parentela.

Poco tempo dopo viene arrestato da Capitan America e Falcon ed imprigionato al supercarcere Raft da cui tuttavia riesce ad evadere e, saputo dell'apparente morte di Teschio Rosso, rintraccia Erica Holstein, ragazza apparentemente normale la quale, dopo che questi la decondiziona dal lavaggio del cervello fattole dallo S.H.I.E.L.D., si scopre essere la figlia del Teschio: Sin, che, oltre a ereditare l'impero criminale paterno, diviene l'amante e compagna di carneficine di Crossbones.

Al termine della guerra civile dei superumani, Capitan America si consegna alle autorità di modo da fermare il conflitto tra la sua fazione e quella di Iron Man e viene dunque portato alla corte federale per essere processato, tuttavia, mentre è sui gradini del palazzo di giustizia, Crossbones gli spara da un palazzo di fronte con un fucile di precisione colpendolo alla spalla e nella confusione che ne consegue Sharon Carter, controllata mentalmente dal Dottor Faustus spara a bruciapelo al Capitano, uccidendolo.

Raggiunto da Falcon e dal Soldato d'Inverno (coordinati da Nick Fury) mentre tenta la fuga, Crossbones viene preso in custodia dallo S.H.I.E.L.D. e interrogato sull'accaduto sia da Wolverine che da Charles Xavier, al fine di scoprire il mandante dell'omicidio, ma l'uomo in questione, il redivivo Teschio Rosso, ha in parte cancellato la memoria del sicario affinché nessuno sappia del suo coinvolgimento e, successivamente, incarica sua figlia Sin, in testa alla Squadra dei serpenti, di farlo evadere di modo che possa tornare operativo, giusto in tempo per proteggere il suo capo dal Soldato d'Inverno.

Successivamente Bucky, nei panni del nuovo Capitan America, riarresta Crossbones ma, quando Norman Osborn prende il posto di Tony Stark a capo dello S.H.I.E.L.D. ribattezzandolo H.A.M.M.E.R., libera sia lui che Sin affinché rintraccino il Teschio Rosso e lo facciano impossessare del corpo di Capitan America di modo che guidi i Vendicatori di Osborn aumentandone la popolarità. Crossbones accompagna quindi il suo capo a Latveria, dal Dottor Destino per mettere in atto tale piano ma l'intromissione dell'Agente 13 e dei Nuovi Vendicatori permette a Cap di riprendere possesso del proprio corpo portando alla sconfitta del Teschio Rosso e a un nuovo arresto di Crossbones.

In seguito scarcerato dal governo su condizione che si unisca ai Thunderbolts, durante una delle prime missioni svolte col gruppo viene esposto a una versione corrotta delle Nebbie Terrigene ottenendo la capacità di emettere energia pirocinetica. Successivamente, quando il governo sopprime la nuova formazione dei Thunderbolts, per non tornare in carcere, Crossbones tenta la fuga e si scontra nuovamente con Capitan America ma, nel corso della battaglia, oltre a perdere il neo-acquisito potere, rimane sfigurato e viene nuovamente internato in un carcere[ da cui comunque evade poco tempo dopo riprendendo la carriera mercenaria e unendosi successivamente all'HYDRA.

Crossbones non si scontrò solo con Capitan America, in un'occasione viene ingaggiato da un agente dello S.H.I.E.L.D. corrotto per uccidere Deadpool, tuttavia il mercenario chiaccierone riesce a sconfiggerlo e a umiliarlo gravemente.

Successivamente Crossbones viene ingaggiato da un signore della droga per catturare il Punitore. Crossbones riesce nell'intento ma non riesce a portare Frank dal cliente a causa dell'intervento della Vedova Nera che ribalta la situazione a sfavore del mercenario.

Film:

  1. Captain America: The Winter Soldier.
  2. Captain America: Civil War.

Serie animate:

  1. Avengers Assemble.
  2. Disk Wars Avengers.
  3. Ultimate Spider-Man (serie animata).

Videogiochi:

  1. Captain America and The Avengers.
  2. Marvel: Avengers Alliance.
  3. LEGO Marvel's Avengers.
  4. Marvel - Sfida Dei Campioni
  5. Marvel Heroes.
  6. Marvel Future Fight.
*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+