FANDOM


“ L'uomo che vogliamo è Emile Leopold Locque, un difensore della malavita di Bruxelles. È stato condannato per diversi omicidi particolarmente brutali. È fuggito dalla prigione di Namur strangolando il suo psichiatra. Ha lavorato per sindacati di droga a Marsiglia e Hong Kong. Ora ha riferito di lavorare per contrabbandieri greci. “

~ Bond che descrive il personaggio di Locque e il suo passato criminale.

EmileLocque

Emile Leopold Locque è l'antagonista terziario del film di James Bond del 1981 For Your Eyes Only. È un criminale belga che agisce come un sicario per Aris Kristatos .

È stato interpretato da Michael Gothard.

StoriaModifica

Pagare GonzalesModifica

Dopo che l'assassino Hector Gonzales è stato assunto da Aris Kristatos per uccidere Timothy Havelock, Locque viene inviato a Madrid per pagare Gonzales. Visita il club dove Gonzales dovrebbe incontrarlo e gli porge una valigia piena di soldi. Quando Gonzales viene ucciso da Melina e Bond, che sono stati avvistati mentre li spia, successivamente si libera, Locque rimane seduto durante il caos risultante. Mentre Bond e Melina vengono cacciati dai locali, Locque aspetta finché tutti gli uomini armati non se ne sono andati. Poi riprende la valigia con i soldi e lui e il suo scagnozzo lasciano il club.

CortinaModifica

Quando Bond va a Cortina, una stazione sciistica delle Alpi, incontra Kristatos che pensa possa aiutarlo nella sua ricerca di Locque. All'insaputa di Bond, sono guardati da Locque. Kristatos gli dice che Locque è il braccio destro di Milos Columbo, un contrabbandiere greco, il cui marchio è una colomba.

Locque in seguito manda Erich Kriegler a tendere un'imboscata a Bond mentre scia, ma Bond riesce a scappare vivo dalla montagna. Vedendo che Bond è arrivato alla montagna in sicurezza, segue l'agente, ma non è in grado di attaccarlo perché ci sono troppi testimoni. Protetto dalle masse, Bond entra in un ascensore affollato che lo porta su un trampolino da sci. Anche se Locque e Claus , un altro scagnozzo, sono nell'ascensore, non possono ancora attaccare. Arrivato in cima, Bond cerca di scappare sciando giù, ma Claus scia anche con lui, solo per essere abbattuto. Kriegler, che era rimasto sdraiato ad aspettare in fondo, è disarmato quando Bond gli salta addosso, facendo cadere il fucile dalle sue mani. Inseguito da due scagnozzi in motocicletta, Bond è finalmente in grado di sconfiggere i suoi inseguitori. Kriegler, che segue anche la moto, alla fine viene buttato fuori dalla sella.

Mentre Bond è sulla pista di pattinaggio chiedendo a Bibi di Erich Kriegler, il suo collega Ferrara, che stava aspettando in macchina, viene ucciso da Locque. Locque lascia una spilla con una colomba in testa con il corpo, per far sembrare che Ferrara sia stato assassinato su ordine di Columbo.

GreciaModifica

Dopo che Bond è andato in Grecia per trovare Columbo, entra in contatto con l'amante di Columbo, Lisl. Per impedire a Bond di scoprire la verità, Kristatos ordina a Locque di uccidere Lisl. Locque e Claus tendono un'imboscata a Bond e Lisl mentre sono sulla spiaggia, cacciandoli con i dune buggy. Inizialmente guardando i suoi uomini cercare di ottenere Bond, Locque interviene personalmente quando Lisl e Bond si separano, correndo su Lisl con il suo dune buggy. Superato, Bond viene catturato da Claus e costretto con una pistola per entrare nel buggy di Locque, ma prima che possa farlo Claus viene colpito da uomini di Columbo, che hanno seguito Bond, con una balestra. Usando la distrazione, Bond tira fuori la pistola dalla mano di Locque, provocando l'assassino, ormai disarmato, di partire.

Agguato al magazzinoModifica

“ Non aveva testa per le altezze. “

~ Bond a Columbo dopo aver ucciso Locque

Bond incontra nuovamente Locque dopo aver collaborato con Columbo. Insieme, attaccano il magazzino di Kristatos, dove è presente anche Locque. Cercando di scappare da Bond, Locque corre nel magazzino, dove tenta di uccidere l'agente innescando un'esplosione per distruggere l'intero magazzino, ma è costretto a scappare.

Guidando con la sua auto, viene inseguito da Bond a piedi, mentre Locque è costretto a percorrere le strade sinuose, Bond ha un vantaggio a piedi. Raggiungendo Locque, Bond gli spara e lo colpisce alla spalla, facendo perdere a Locque il controllo sulla sua auto. Locque è in grado di riprendere il controllo alla fine, ma la sua auto ora pende su una scogliera. Incapace di muoversi, poiché ciò causerebbe il sorpasso della macchina, Locque è costretto a guardare Bond avvicinarsi. Bond lancia il perno che Locque ha lasciato con Ferrara nella macchina, aggiungendo ulteriore peso per guidarlo oltre il bordo. Mentre Locque si lancia verso la porta laterale del passeggero, Bond spinge la macchina giù dalla scogliera, mandando Locque alla sua morte sulle rocce sottostanti.

GalleryModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.