FANDOM


Non è colpa mia... nulla di tutto questo è successo per colpa mia! Credi che lo volessi? Mi ha imbottita di droga... mi ha minacciata... avevo diciassette anni... ero una bambina...
- Faith Seed durante lo scontro finale con il Vice

Faith Seed è una dei tre antagonisti secondari del videogioco del 2018 Far Cry 5. "Faith" è il suo soprannome all'interno del Progetto e non il suo vero nome. Direttrice della produzione di Gaudio all'interno dell'Eden's Gate, Faith fa sì che i seguaci di Joseph siano felici e ciecamente obbedienti. Manipolatrice e bugiarda, Faith farà di tutto per fare compassione ai propri nemici e spingerli dalla parte del Progetto, arrivando alla violenza se si rifiutano di collaborare.

E' stata interpretata e doppiata tramite Motion Capture da Jenessa Grant in lingua originale, mentre in italiano è stata doppiata da Gea Riva.

Biografia Modifica

Passato Modifica

Il suo vero nome non è Faith; una lettera di Tracey lascia intuire che il suo nome completo sia Rachel Jessop e che le due fossero amiche prima che si unisse alla setta. E' l'Araldo della regione dell'Henbane River.

Faith afferma di essere stata ostracizzata dalla sua comunità ed abusata dalla sua famiglia, eventi che la hanno spinta a diventare tossicodipendente e a cercare di suicidarsi. Stando a ciò che dice, il suo incontro con Joseph le ha dato una scopo e le ha insegnato a vedere il Progetto come una nuova famiglia. Nonostante ciò, nello scontro finale con il Vice, per cercare di avere salva la vita, afferma di essere innocente e di essere stata imbottita di droghe ed obbligata ad unirsi al Progetto.

Ovviamente, data la sua natura manipolatrice e falsa, anche la storia che riguarda il suo passato potrebbe essere una menzogna.

Eventi di Far Cry 5 Modifica

Un Atto Di Fede Modifica

Man mano che il Vice inizia a liberare la regione dell'Henbane River, Faith lo sorprende e lo trasporta, tramite un'allucinazione, in una dimensiona parallela nota come "Il Gaudio", con la quale tutti i dipendenti della droga omonima hanno dei ripetuti collegamenti. Lì, racconta al protagonista la sua storia, cercando di fargli compassione e dimostra il suo potere, arrivando a trasportarlo volando in cima alla statua di Joseph. Anche lo sceriffo federale Burke si trova lì; spinto dall'allucinazione, il Vice si lancia dalla statua, risvegliandosi a terra circondato da cadaveri (il che fa intuire come Faith abbia già indotto al suicidio numerose persone tramite il Gaudio). Successivamente, sente ancora la voce della donna, che gli promette che si incontreranno nuovamente quando sarà il momento.

Da questo momento in avanti, Faith creerà molte allucinazioni, che siano visioni di sé stessa, di ostaggi o persino di animali feroci (come orsi o puma).

Il Gaudio Modifica

Il Vice viene ancora una volta fatto entrare nel Gaudio, dove incontra Faith, che lo conduce ad un sermone di Joseph insieme ad altri adepti, tra i quali vi è anche Burke. Il Padre cerca quindi di ragionare con il protagonista, manipolando il Gaudio e mostrandogli un'immagine del Collasso: una gigantesca esplosione che ridurrà il mondo in fiamme. Il Vice viene fatto uscire dal Gaudio solo grazie all'aiuto dello Sceriffo Whitehorse e di Tracey, che gli somministrano una pesante dose di adrenalina.

Beata Ignoranza Modifica

Quando il Vice ritorna nel Gaudio, Faith si dimostra più aggressiva, pur cercando di fargli capire il motivo del Progetto. Utilizzando Burke come marionetta, lo spinge a fare un giro in barca con lui, il quale gli spiega di non voler essere salvato dal protagonista in quanto nel Gaudio si sente più felice (che lo dica perché lo pensa davvero o perché è controllato da Faith è sconosciuto). Al termine del giro in barca, il Vice riesce a far uscire lo sceriffo federale dal Gaudio, facendo infuriare Faith.

La Lezione Modifica

Quando il Vice entra nuovamente nel Gaudio, Faith è decisamente ostile nei suoi confronti e gli mostra tramite una visione Burke e Virgil, sindaco della contea e membro della Resistenza. Deride quindi il protagonista, paragonando i suoi sforzi di aiutare la Resistenza ed opporsi al Progetto alla tracotanza nei confronti degli dei greci. Come punizione, prende il controllo di Burke tramite il Gaudio e lo obbliga a sparare a Virgil e ad aprire il cancello della prigione, facendo entrare gli adepti per poi suicidarsi. Il Vice esce quindi dal Gaudio e libera la prigione dagli edeniti, promettendo poi a Tracey di uccidere Faith.

Paradiso Perduto Modifica

Pronto ad affrontare Faith nel Gaudio, il Vice la trova insieme allo Sceriffo Whitehorse mentre cantano insieme Amazing Grace, dimostrando di averlo rapito, per poi trasportare sé stessa ed il protagonista in un grande campo aperto. Lì ha luogo lo scontro finale, dove Faith dimostra di essere capace di replicarsi, generare Angeli e persino sparare colpi energetici di Gaudio dalle mani. Alla fine, tuttavia, viene sconfitta dal Vice che le spara un colpo di pistola al petto; Faith afferma quindi che, nonostante Joseph affermi di essere un salvatore, il protagonista rappresenterà comunque la loro fine, per poi entrare nel fiume e soccombere alla propria ferita. La sua essenza di Gaudio viene quindi trasformata in un fiore bianco che il Vice coglie dal terreno per poi gettare via.

Personalità Modifica

Tu non la conosci per niente. Non sai come ti entra nella testa...

- Tracey rivolta allo Sceriffo Whitehorse mentre parla di Faith



Come affermato dagli altri, Faith è una sirena che porta le persone verso la loro fine mantenendole sempre allegre. Essendo un'esperta manipolatrice, tende sempre a passare per la vittima per guadagnare empatia e fare pena ai propri nemici, portandoli dalla parte del Progetto e nascondendo sempre la propria crudeltà. Faith non vede nulla di sbagliato nelle sue azioni in quanto, secondo lei, sta semplicemente rendendo felici le persone, che scelgono di rimanere nel Gaudio di loro spontanea volontà.

Per manipolare le proprie vittime più facilmente, Faith si mostra spesso infantile e giocosa, ridacchiando, correndo e ballando sempre. Persino il suo vestiario serve a far capire a tutti la sua purezza, in quanto indossa un abito bianco. Nonostante ciò, la stessa Faith ha dei dubbi sulla propria purezza, avendo un passato da tossicodipendente. Inoltre, sebbene Joseph pianga la morte di Faith esattamente con la stessa tristezza con la quale piange quella dei suoi due fratelli John e Jacob, questa ha mostrato di essere dubbiosa sulla missione del Padre e di essere spaventata delle ritorsioni che questo potrebbe avere su di lei.

Pur essendo leale a Joseph, avendola questo accettata "per ciò che è" e avendole dato uno scopo, Faith vive apparentemente nella paura delle punizioni che il Padre potrebbe infliggerle se dovesse deluderlo. Essendo la quarta persona a possedere il soprannome "Faith", è costantemente preoccupata di venire, un giorno, rimpiazzata. Questo è reso molto evidente quando il Vice brucia la copia personale de La Parola Di Joseph appartenente allo stesso Padre e Faith si dimostra letteralmente terrorizzata da una possibile punizione da parte del profeta.

Curiosità Modifica

  • John Seed, il più sadico della famiglia, considera Faith molto peggio di lui, in quanto droga e maltratta i suoi fedeli.
*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+