FANDOM


102277480

Frank Lopez è l'antagonista secondario nel film del 1983, Scarface.

Frank Lopez è un signore della droga di vecchia data di Miami (leader del Cartello di Lopez), che chiede a Tony Montana e Manny Ribera di uccidere un ex aiutante politico di Fidel Castro. Questo stabilisce un'amicizia tra Lopez e Tony fino a quando quest'ultimo non negozia segretamente con Alejandro Sosa.

Fu interpretato dal defunto Robert Loggia, che interpretava anche Bill Sykes.

Biografia Modifica

Tony paga a Lopez la cocaina dal pasticcio della droga. Tony viene anche presentato a Elvira Hancock (Michelle Pfeiffer), l'amante di Lopez che diventerà la fonte di tensione tra di loro. Le tensioni aumentano quando Suarez viene ucciso dagli uomini boliviani del signore della droga Alejandro Sosa in Bolivia. Lopez è arrabbiato e accusa Montana di aver rubato l'affare. Montana arriva al punto di proporre a Elvira. Insieme a questo, Lopez e Montana hanno uno scontro acceso al Babylon Club, con la conseguenza che due uomini armati colombiani sono stati inviati per assassinare Montana. Montana fugge e affronta il suo malvivente poliziotto Mel Bernstein (Harris Yulin) insieme a Manny e Chi-Chi. Una volta disarmato, l'anziano signore della droga inizia a implorare la sua vita e Tony concorda sul fatto che non ucciderà Lopez. Dà poi la pistola a Manny e Manny uccide Lopez con un colpo al petto mentre Montana finisce Mel.

Durante il gioco, Tony occasionalmente esprime rammarico per aver ucciso Frank, dicendo che gli dispiace, ma che Frank ha sbagliato. Robert Loggia è anche protagonista nel videogioco come narratore.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.