FANDOM


“ "Cinque anni fa, ho perso 30.000 uomini in un batter d'occhio ... e il mondo mi ha appena guardato, domani non ci sarà carenza di volontari, non mancano patrioti, so che capisci." - “

~ Shepherd che sta per sparare a Soap

Shepherd

Il tenente generale Hershel von Shepherd III è un generale dell'esercito americano responsabile della Task Force 141. All'inizio era un personaggio di supporto, ma diventa il principale antagonista dopo aver tradito la Task Force 141.

Prima del 2016, Shepherd comandò 30.000 marines in Medio Oriente nella Seconda Guerra Civile Russa. Shepherd guardò con orrore mentre la bomba nucleare uccideva i suoi compagni marines. Con l'esplosione della bomba, il generale ha voluto trovare un modo per riportare l'America al potere globale. Nella battaglia per occupare l'Afghanistan, Shepherd voleva un nemico per aiutare ad aumentare i militari. Ha trovato un nemico in Vladimir Makarov. Ora che aveva la Task Force 141, Shepherd aveva fatto in modo che Joseph Allen andasse sotto copertura a Mosca travestito da Alexei Borodin. Allen / Borodin è stato ucciso all'aeroporto internazionale di Zakhaev ei russi hanno accusato l'America dell'attacco. Il Segretario alla Difesa diede a Shepherd il comando dell'esercito degli Stati Uniti e ora aveva la manodopera per provare a diventare un eroe e portare la Russia ultranazionalista sul terreno.

Qualche tempo dopo il resoconto del Capitano Price, Shepherd progettò una guerra personale contro gli ultranazionalisti e chiunque conoscesse Joseph Allen. Shepherd ha mandato Roach e Ghost per catturare Intel su Makarov, poi li ha giustiziati senza pietà e ha dato loro una pira funebre sadica, quando Shepherd li ha inzuppati di benzina e li ha incendiati con la sua sigaretta. Shepherd e la sua Compagnia Ombra iniziarono quindi il loro piano per uccidere Makarov e il resto della Task Force 141. A Bonyard, Makarov rivela che la base di comando di Shepherd è Sito Hotel Bravo. Con il suo comando a pezzi, Shepherd cerca di fuggire in un elicottero, che viene abbattuto da Price e Soap. Shepherd fugge dall'incidente e blocca MacTavish verso il basso. Il generale ha poi riferito a Soap degli incidenti passati prima di prepararsi a giustiziare lui. Price ha salvato Soap e i due hanno combattuto. Proprio quando Shepherd stava per battere Price a morte, Soap gettò il coltello che Shepherd gli aveva inchiodato nell'occhio sinistro del generale, uccidendolo.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.