FANDOM


(Pagina sostituita con 'Categoria:Cattivi Disney')
 
(25 revisioni intermedie di 2 utenti non mostrate)
Riga 1: Riga 1:
  +
[[File:Helga_Katrina_Sinclair.jpg|thumb]]
  +
'''Helga Katrina Sinclair''' è l'antagonista secondario del film Atlantis: L'impero perduto. Era il secondo personaggio tedesco americano che appare nel film insieme al suo capo, il Comandante Rourke. In seguito aiuta a conquistare Atlantide e prende Kida in ostaggio, durante la battaglia Milo appare sul dirigibile e combatte con Rourke, Rourke decide che il dirigibile è troppo pesante e decide di lanciare Helga, che è arrabbiata con questo e lo picchia ma lui la prende e la getta via ferendola gravemente, usando le sue ultime forze riesce a sparare una pistola lanciarazzi sul dirigibile prima di morire.
 
[[Categoria:Cattivi Disney]]
 
[[Categoria:Cattivi Disney]]
  +
[[Categoria:Cattivi dei cartoni animati e anime]]
  +
[[Categoria:Cattivi dei film]]
  +
[[Categoria:Cattivi di fantascienza]]
  +
[[Categoria:Cattivi militari]]
  +
[[Categoria:Cattivi avidi]]
  +
[[Categoria:Femme Fatale]]
  +
[[Categoria:Mercenari]]
  +
[[Categoria:Braccio Destro]]
  +
[[Categoria:Combattenti]]
  +
[[Categoria:Femmine]]
  +
[[Categoria:Adulti]]
  +
[[Categoria:Umani]]
  +
[[Categoria:Cattivi presunti defunti]]
  +
[[Categoria:Traditori]]
  +
[[Categoria:Traditi]]

Revisione corrente delle 09:07, apr 7, 2019

Helga Katrina Sinclair

Helga Katrina Sinclair è l'antagonista secondario del film Atlantis: L'impero perduto. Era il secondo personaggio tedesco americano che appare nel film insieme al suo capo, il Comandante Rourke. In seguito aiuta a conquistare Atlantide e prende Kida in ostaggio, durante la battaglia Milo appare sul dirigibile e combatte con Rourke, Rourke decide che il dirigibile è troppo pesante e decide di lanciare Helga, che è arrabbiata con questo e lo picchia ma lui la prende e la getta via ferendola gravemente, usando le sue ultime forze riesce a sparare una pistola lanciarazzi sul dirigibile prima di morire.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.