FANDOM


“ A volte le cose brutte accadono alle brave persone. “

~ Jackson Rippner

Rippner

Jackson Rippner è il principale antagonista del film del 2005 Red Eye . È interpretato da Cillian Murphy, che interpreta anche Spaventapasseri e Timekeeper Raymond Leon .

BiografiaModifica

Dopo aver assistito al funerale di sua nonna, Lisa Reisert (che ha anche paura di volare) incontra Jackson. All'inizio, lei lo trova affascinante e carismatico - e più tardi, bevono un drink insieme, mentre aspettano di imbarcarsi sul loro volo in ritardo verso Miami, in Florida.

Quando sale sull'aereo, Lisa scopre anche che Jackson sta salendo sullo stesso volo. Dopo che l'aereo è decollato, Jackson rivela di essere un assassino manager che sta lavorando per un gruppo che intende assassinare Charles Keefe (il Vice Segretario della Sicurezza Nazionale) e la sua famiglia - e Lisa è strumentale al loro piano, perché lavora come attore manager dell'hotel dove risiede la famiglia Keefe.

Se Lisa si rifiuta di collaborare, un killer verrà schierato per uccidere Joe Reisert (il padre di Lisa) a casa sua. Mentre Lisa non ha modo di impedire l'omicidio senza far uccidere suo padre, è disperata nel tentativo di impedire che ciò accada. Lei cerca di farlo, ma viene contrastata numerose volte.

Prima tenta di scrivere un avvertimento nel libro, quando la vecchia signora dalla linea di check-in viene a parlarle di questo. Jackson, tuttavia, le dà una testata inconscia dopo averla scoperta. La seconda volta è quando va in bagno, e scrive un avvertimento - nel sapone - sullo specchio. Quando si siede sul suo posto sull'aereo, Jackson nota che è in uso il servizio telefonico di bordo JetPhone. Si dirige verso la toilette e appare alla porta proprio mentre Lisa sta per andarsene. Poi vede la scritta sullo specchio e costringe Lisa a tornare dentro.

Quando Lisa lo implora di non uccidere suo padre, Jackson risponde semplicemente dicendole che dovrebbe smettere di giocare con la sua vita. Poi nota una cicatrice sopra il seno di Lisa e le chiede se qualcuno le ha fatto questo. Quando lei gli dice di no, allora inizia a soffocarla - e mostra la sua rabbia per il fatto che non sia onesta, quando è stato così onesto con lei. Dopo averla lasciata andare, inizia a usare asciugamani di carta imbevuti d'acqua per cancellare il messaggio sullo specchio. Un assistente di volo è sospettosa del rumore proveniente dal bagno, ma lo scambia per Jackson e Lisa che fanno sesso.

Per uccidere Keefe, è previsto l'uso di un lanciamissili portatile - da una barca in un porto vicino - rivolto all'hotel. Tuttavia, c'è un problema: a Keefe piace stare in una suite diversa da quella in cui si trova il missile, alloggiando in una suite che si affaccia sulla città. Jackson deve costringere Lisa a usare il servizio telefonico in volo, in modo che possa dire allo staff dell'hotel di cambiare la prenotazione, in modo che Keefe e la sua famiglia alloggino nella camera 4080 - la suite di fronte a dove si trova il missile.

Dopo la turbolenza causata da una tempesta che non consente l'utilizzo del servizio telefonico in volo, Lisa effettua con successo la chiamata una seconda volta e Keefe e la sua famiglia vengono trasferiti nella stanza 4080. Ma Jackson non può lasciare che Lisa o suo padre vanno, perché ha ancora bisogno della chiamata per confermare che Keefe e la sua famiglia sono stati uccisi.

Quando l'aereo arriva finalmente a destinazione, e atterra, Lisa ammette a Jackson come ha ottenuto la cicatrice sopra il suo seno - prima di pugnalarlo alla gola con una penna e scappare dall'aereo con il suo telefono. Mentre gli assistenti di volo stanno chiamando per i servizi di emergenza, sia la sicurezza dell'aeroporto che Jackson inseguono Lisa attraverso l'aeroporto. Lisa riesce a fuggire da entrambi, e prende un SUV - in modo che possa avere il tempo di telefonare all'hotel. Telefona all'hotel e li avvisa del tentativo di morte della famiglia Keefe. Dice anche loro di evacuare immediatamente, e Cynthia (l'assistente di Lisa) e il Servizio segreto riescono ad evacuare i Keefe, poco prima che il missile venga sparato nella stanza 4080.

Quando Lisa deve guidare fino a casa di suo padre prima che Jackson possa schierare il sicario, scopre che il sicario è già lì - e lo investe con il SUV, e si schianta attraverso la parte anteriore della casa. In seguito, Jackson arriva e mette fuori gioco il padre di Lisa - così da poter trattare con Lisa stessa.

Poi la insegue per la casa, e quando finalmente la raggiunge, la butta giù per le scale. Dopo che Lisa ha seguito gli ultimi passi, trova una pistola accanto al sicario morto e la raccoglie, prima di minacciare Jackson. Cerca di scappare, ma Lisa gli spara prima che possa. Poi prende a calci la pistola dalla sua mano e le afferra i capelli, ma il padre di Lisa spara a Jackson proprio mentre la polizia sta arrivando dopo che Jackson è stato sparato ed è morto.

Non è chiaro se Jackson muoia o meno dalla sua ferita, poiché è stato visto per l'ultima volta nella versione teatrale che giace incapacitato sul pavimento accanto a Lisa. In una versione estesa del film, Jackson è mostrato di essere legato a una barella mentre i soccorritori medici di emergenza lo trasportano all'ospedale. Sebbene possa essere semplicemente stato imprigionato in seguito, è possibile che sia morto. Questa versione estesa del film è stata mostrata su ABC.

GalleryModifica

banalitàModifica

  • Il nome "Jackson Rippner" è un palese riferimento a "Jack lo Squartatore", e questo è persino sottolineato a un certo punto nel film da Lisa e da lui stesso.
  • Red Eye e Batman Begins sono usciti nel 2005. Per coincidenza, Murphy ha recitato in entrambi i film come antagonista.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.