FANDOM


“ L'evoluzione è in un solco. Selezione naturale a un minimo storico. La spedizione di carne fresca stimolerà nuovamente le collettività territoriali, rafforzerà e avanzerà, creeremo anche nuove razze. Un calcio nei pantaloni. Quei ratti Qualopec e Tihocan non avevano idea. Il cataclisma di Atlantide colpì una razza di deboli estranei; li precipitò di nuovo alle basi della sopravvivenza. Non dovrebbe succedere così. “

~ Natla che spiega l'evoluzione dei mutanti di Atlantide

335px-Natla TRUnderworld

Natla, nella sua falsa identità moderna, Jacqueline Natla è l'antagonista principale di Tomb Raider, Tomb Raider Anniversary e Tomb Raider Underworld.


Tomb RaiderModifica

Natlacanyon

Jacqueline Natla in Tomb Raider

Jacqueline Natla assume l'archeologa Lara Croft per recuperare i quattro pezzi mancanti di un antico e misterioso artefatto chiamato Scion. Dopo aver scoperto tutti i pezzi degli scopritori di Lara che lo Scion è un oggetto che contiene i ricordi, la storia e la conoscenza del continente sconosciuto di Atlantide, viene anche a sapere che Natla era in effetti uno dei tre sovrani di Atlantide (gli altri due erano Qualopech e Tihocan) prima che lei li tradisse e fosse imprigionato in un dispositivo criogenico. Migliaia di anni dopo una bomba atomica la liberò dalla sua prigione. Lara presto scoprirà che Natla sta ricostruendo la città e sta clonando gli atlanti e ha bisogno che lo Scion porti a termine il suo lavoro. Quando arriva ad Atlantide, Lara incontra Natla e cerca di distruggere lo Scion, ma il cattivo balza su di lei ed entrambi cadono in una fossa, solo che Lara raggiunge e si blocca su una sporgenza mentre Natla cade alla sua morte. Più tardi Lara distrugge il manufatto e fugge dall'isola in rovina dove i piani malvagi di Natla hanno avuto luogo.

Tomb Raider AnniversaryModifica

Natla trial

Jacqueline Natla in Tomb Raider Anniversary

Tomb Raider Anniversary è il remake di Tomb Raider, quindi gli eventi si svolgono in una situazione simile con alcune differenze. Natla è molto più magra e alieno rispetto all'originale. Alla fine dice a Lara che vuole portare la settima età e offre a Lara l'opportunità di governare accanto a lei ma lei declina e spara allo Scion, Natla salta su di lei ma cade in una fossa infuocata, più tardi nel gioco riappare in lei forma demoniaca di Atlantide e vuole vendetta, dopo una battaglia Lara spara un punto vulnerabile nella sua schiena e costringe una colonna a sgretolarsi su di lei che apparentemente la uccide.

Tomb Raider UnderworldModifica

Natla riappare in Tomb Raider Underworld per la sorpresa di Lara dopo averla vista schiacciata dalla colonna anni prima (Underworld si basa sulla stessa continuità di Tomb Raider: Anniversary) e vede che lei è imprigionata dal nemico di Lara, Amanda Evert, che l'ha disseppellita. All'inizio del gioco dice a Lara che Helheim e Avalon sono la stessa cosa e informa Lara che ha bisogno delle reliquie di Thor per ottenere l'accesso. Dopo aver visitato Jan Mayen Island per recuperare il martello di Thor, Lara parte per il Mar delle Andamane, sulla costa della Thailandia, alla ricerca della nave di Amanda. Lara si confronta e minaccia di uccidere Natla, ma viene interrotta quando Natla spiega che è necessario un rituale per aprire le porte di Helheim; un rituale che solo Natla conosce. Rendendosi conto che non ha scelta se vuole entrare in Helheim / Avalon, Lara quindi apre la capsula, permettendo a Natla di scappare. Dopo essere arrivata ad Avalon, Natla rivela che stava manipolando Lara per raggiungere un dispositivo antico chiamato Serpente di Midgard per determinare la "Settima Era". Lara riesce a distruggere il congegno e colpire Natla con il martello di Thor, che provoca un'esplosione che getta Natla nell'otturatore che circonda il meccanismo mentre crolla. Nel gioco principale, come è stato rilasciato, presumibilmente la uccide.

Nel gioco di espansione Lara's Shadow che inizia il doppelganger di Lara, lo vediamo che trascina Natla fuori dall'eitr e la mette nella macchina per crearla e farla sopravvivere. Al doppelganger viene ordinato di uccidere la vera Lara ma lei trova un modo per liberare il clone dal controllo di Natla.

Natla thrall

Natla in Lara's Shadow

La vera Lara prende il controllo del doppelganger e gli ordina di uccidere Natla una volta per tutte e assicurarsi che lei soffra. Il doppelganger poi trova Natla e lascia che la macchina contenga il suo crollare, Natla supplica il doppelganger di trascinarla via dall'imminente eitr ma il clone di Lara rimane fermo mentre osserva Natla annegare.

Poteri e abilitàModifica

TrilogyModifica

Natla ha due ali da pipistrello che può usare per volare, a volte a velocità incredibile. Il suo attacco principale è sparare palle di fuoco. Come un'Atlantide, può sopravvivere a molte cose che ucciderebbero di più, compresa la lava (anche se lei ottiene un'apparizione demoniaca quando riemerge) e viene schiacciata da oggetti pesanti. Le uniche due cose che sembrano in grado di ucciderla sono il martello di Thor ed eitr, sebbene nella continuità di espansione scaricabile sia immune al primo e leggermente resistente a quest'ultimo, sebbene in seguito anneghi in esso.

GalleryModifica

BanalitàModifica

  • Natla ha la maggior parte delle apparizioni di qualsiasi cattivo di Tomb Raider che appare in tre partite attraverso due continuità.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.