FANDOM


“ Sembri stanco James. Cosa diresti di fare un sonnellino? “

~ Kiko prima di sparare a James Bond con un tranquillante.

1316674-kiko large

Kiko Hayashi è il cattivo che ha aiutato Raphael Drake a cercare di uccidere James Bond. Lei è il ben noto cattivo femminile e l'antagonista secondario nel videogioco Nightfire.

Bond l'ha incontrata per la prima volta quando era sotto copertura alla base di Drake in Austria. Affermò che stava aspettando qualcuno, che presumibilmente era Armitage Rook per poter incontrarsi con lui nella sala del consiglio di Drake. Uno dei suoi tentativi più importanti è stato cercare di uccidere Bond quando era intrappolato in un ascensore della base Phoenix in Giappone. I suoi uomini stavano usando le bombe a tempo per cercare di far saltare i cavi o i fili mantenendo l'ascensore fermo. Comunque non ha funzionato perché Bond ha usato il suo orologio laser per disabilitarli tutti. Quando Bond la incontrò alla base dove stavano lanciando i razzi, Kiko cercò di ucciderlo lì, ma tuttavia rimase senza successo. Quando Kiko stava salendo in un ascensore, Bond ha usato la sua pinza per attaccarla all'ascensore e l'ha seguita senza essere visto. Quando Kiko stava camminando sul ponte, Bond chiuse le porte dietro di lei. Kiko si voltò rendendosi conto che questo era il suo destino. Quando Bond attivò un interruttore fece cadere il ponte. Kiko corse nella camera di sicurezza ma era troppo tardi. Bond salì a bordo dello shuttle o del razzo e Kiko fu uccisa dal carburante per razzi caldo. Era anche partner della Yakuza, leale a Drake e Kiko era responsabile della morte di Dominique, un agente dei servizi segreti francese che era un partner e una vera amica fedele di James Bond in Nightfire.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.