Villains Wiki
Advertisement

Komari Vosa è l'antagonista principale del videogioco Star Wars: Bounty Hunter.

Komari Vosa nel videogioco Star Wars: Bounty HUnter

Umana sensibile alla Forza,Komari Vosa fu adottata dall'Ordine Jedi quando era ancora una bambina. Dopo aver terminato i suoi studi come iniziata Jedi,Vosa divenne la Padawan del Maestro Jedi Dooku nel 50 BBY .Nonostante il temperamento instabile,Vosa dimostrò di essere molto potente nelle vie della Forza , e Dooku ne era orgoglioso e la trovava un'abile apprendista,ma Vosa aveva il problema di non saper controllare le sue emozioni.

Komari Vosa accompagnò il suo Maestro e altri Jedi sul pianeta Galidraan in 44 BBY , dopo aver ricevuto l'ordine dal Consiglio Jedi di eliminare i Veri Mandaloriani .Nella Battaglia di Galidraan ,gli Jedi eliminarono quasi completamente i Veri  Mandaloriani, e la stessa Vosa ne uccise almeno venti.Anche se il Consiglio rimpianse il massacro,Dooku rimase colpito dai poteri di Vosa nella Forza e riteneva il futuro di Vosa certo nell'Ordine.

Tuttavia Vosa,a causa del suo temperamento, bruciò la sua possibilità di ascendere tra gli Jedi, ed il suo Maestro le impedì di praticare le Prove Jedi .Dooku e gli altri membri del Consiglio capirono che si era infatuata del suo stesso Maestro,e decisero di porre fine al suo addestramento.Furiosa, Vosa pensò che gli Jedi ed il suo Maestro in primo luogo, l'avessero tradita e segretamente si unì ad un gruppo di Jedi inviato sul pianeta Baltizaar per eliminare i pericolosi cultisti del Bando Gora .

La missione,tuttavia, ebbe esiti tragici;la maggior parte degli Jedi furono uccisi mentre altri furono catturati ed i pochi rimasti tornarono su Coruscant in ritirata.Vosa finì tra gli Jedi catturati.

Anche se l'Ordine pensava che fosse morta,in realtà Komari Vosa era viva e insieme agli altri prigionieri  fu condotta dal misterioso culto sulla fatiscente luna di Kohlma  , che orbitava attorno a Bodgen .In passato su quella luna  si era consumata una battaglia che l'aveva fatta diventare un vero e proprio cimitero.Vosa fu sottoposta a torture e ,trainata ai limiti della follia,cedette al Lato Oscuro della Forza.In preda alla rabbia, Vosa riuscì ad uccidere i suoi aguzzini. Poi liberò gli altri Jedi prigionieri, ma solo per decapitarli. La sua furia cieca emerse del tutto, e divenne la nuova leader del Bando Gora .

Komari Vosa, ora era una Jedi Oscura ed era diventata  la Grande Sacerdotessa del Bando Gora ,e mantenne la Cittadella di Kohlma  come

Komari Vosa nei fumetti

base operativa del culto aiutata dal suo luogotenente

.Una volta preso il controllo del culto,Vosa lo rese ancora più terrificante e ai fini di un suo piano creò degli intrighi per farlo entrare nella malavita intergalattica.Il suo piano prevedeva lo spaccio di spaccacervello in tutta la Galassia, una droga molto in voga. ma lei la faceva alterare, per reclutare nuovi membri nel culto,riducendo le masse in schiavitù.Il suo scopo era creare, tramite i tossicodipendenti che facevano uso di spaccacervello,un esercito di folli assassini e spie letali senza nessuna emozione.Presto ne  creò uno , che usava per uccidere i nemici del culto.

Per mantenere la segretezza del suo piano,Vosa doveva selezionare i criminali con cui avrebbe collaborato con molta discrezione, e doveva essere sicura di potersi fidare di loro.Reclutò Gardulla l'Antica , Sebolto e Groff Haugg ; riuscì persino ad infiltrarsi nel Senato Galattico della Repubblica, corrompendo il Senatore Twi'lek  Connus Trell.Il Bando Gora, in breve, escogitò questo piano:Gardulla faceva perdere le tracce delle sostanze che alteravano la mente su Tatooine , poi mandava le navi a Malastare , dal Re Dug Sebolto , che faceva lavorare le sostanze al fine di ottenere il tipo di droga richiesto da Vosa,per poi consegnarle a Groff Haugg su Coruscant , che la spacciava sotto la protezione del Senatore Trell.Gardulla inoltre raccoglieva i tossicodipendenti "schiavi" da tutta la galassia, e inviava le sue navi su Kohlma. La Signora del Crimine Hutt era l'unica persona che sapeva dove si trovasse  la base di Komari Vosa; gli altri criminali suoi soci sapevano di lavorare per il Bando Gora, ma non sapevano come rintracciarlo.

In 33 BBY , Vosa ed il Bando Gora rimasero coinvolti in un complotto per uccidere Hego Damask , ideato dal Re di Naboo , Ars Veruna . Damask era segretamente il Signore Oscuro dei Sith Darth Plagueis, anche se nessuno dei cospiratori ne era al corrente,  e volevano eliminarlo per ragioni diverse.

Tuttavia lo stesso apprendista di Plagueis , Darth Sidious  , il quale a sua volta voleva che il suo maestro venisse ucciso , inviò il suo apprendista segreto Darth Maul nel carcere Cog Hive Seven , costruito in una stazione spaziale , al fine di contattare il trafficante Iram Radique per consegnare un ordigno nucleare al Bando Gora. Maul convocò Vosa alla prigione tramite un codice fornitogli da un ex membro del Bando Gora , Artagan Truax .

Vosa ed i suoi seguaci giunsero nella stazione di prigionia mentre veniva distrutta dalle azioni combinate di Darth Maul e da un attacco da parte delle forze del Signore del Crimine Hutt Jabba Desilijic Tiure . Incontrò Maul ferito , ma non sapeva che voleva aiutarla , così lo attaccò, senza sapere che stava combattendo un Signore dei Sith. Il loro duello venne interrotto da Syrox , un essere mostruoso che viveva nella prigione. I due uccisero Syrox insieme e - dopo la morte del mostro - Vosa accettò l'aiuto di Maul e fuggì con lui dalla prigione Cog Hive Seven.

I cospiratori posiziarono l'ordigno nucleare nella sua residenza di Damask su Sojourn . Tuttavia Jabba era venuto a conoscenza dell'attentato e avvisò Damask , suo socio in affari , che fuggì in tempo e si salvò.  Nello stesso anno, poco dopo il vertice commerciale Eriadu  , tra Repubblica Galattica ,Federazione Mercantile e Nebula Front ,i Signori dei Sith  Darth Plagueis e Darth Sidious ,scoprirono che Vosa non era morta ed era diventata la nuova leader del Bando Gora , tuttavia anche se l'aveva percepita come una possibile minaccia ai suoi piani, Plagueis decise di non eliminarla subito, ritenendolo quasi inutile,temendo che il suo piano potesse emergere.

A seguito della crisi di Naboo nel 32 BBY  Darth Sidious  -che era in realtà il  Cancelliere Supremo Palpatine ,eletto da pochi mesi -decise che era giunto il momento di eliminare la leader del Bando Gora . Sidious era convinto che la demente Jedi Oscura fosse una minaccia per i suoi piani per il futuro della galassia. In quello stesso periodo, l'ex-Maestro Jedi di Komari Vosa ,Dooku, rinunciò alla sua fedeltà all'Ordine  Jedi e segretamente divenne Darth Tyranus, il nuovo apprendista del Signore Oscuro dei Sith.  Mentre la sua decisione era stata in gran parte confermata dalla morte del suo primo apprendista Qui-Gon Jinn , che aveva pagato con la vita per aiutare la risoluzione  della crisi di Naboo , la goccia che fece traboccare il  vaso fu quando Dooku scoprì  che Vosa era ancora viva e che dominava un gruppo che poteva costituire una minaccia per la Repubblica Galattica e per la costruzione della Confederazione dei Sistemi Indipendenti (CSI).

Nonostante la sua iniziale riluttanza, Tyranus rispettò l'ordine del suo Maestro per eliminare Vosa. Oltre a smantellare il Bando Gora, il Signore dei Sith fu incaricato di trovare un adeguato genotipo che sarebbe servito come  fondamento di un imponente esercito di soldati Cloni . Tyranus mise una taglia sulla testa di  Vosa per un importo di cinque milioni di crediti  , con  lo scopo di realizzare entrambi i compiti in un'unica mossa . Su suggerimento di Sidious, Tyranus assunse alcuni dei più letali Cacciatori di Taglie della galassia , tra cui due Mandaloriani diventati Cacciatori di Taglie , Jango Fett e Montross per catturare o uccidere Vosa.

Presto i Cacciatori di Taglie si misero sulle sue tracce. Montross trovò Groff Haugg e lo uccise, quando Jango Fett arrivò sul posto si scontrò col rivale, e apprese che anche lui cacciava Komari Vosa.Jango,però, con l'aiuto di Rozatta,una femmina Toydariana , scoprì che Haugg era in contatto col Senatore Connus Trell .Haugg,prima di morire disse a Montross di trovare indizi su Vosa nel Sistema di Gazzari,mettendolo fuori strada .Nel frattempo Jango scoprì che Trell era in contatto con Sebolto su Malastare, prima di uccidere il Senatore.Quando Vosa fu informata dal suo luogotenente, mentre meditava ,delle uccisioni di tutti i contatti su Coruscant, disse che contrabbandieri e politici corrotti potevano essere facilmente rimpiazzati, ma disse che se  i Cacciatori di Taglie avessero interferito ancora,avrebbe fatto in modo che i suoi cultisti si occupassero di loro.Jango Fett, decise, sotto consiglio di Rozatta ,di recarsi da Sebolto portandogli in dono un criminale da lui ricercato, Bendix Fust , rinchiuso nella prigione di Desolation Alley .Jango scoprì che anche un'altra Cacciatrice di Taglie voleva Fust, Zam Wessel,una Clawdite . Alla fine,Zam si unì a Jango per portare Fust su Malastare , ma lui non le disse che stava cacciando Vosa.Dopo la morte di Sebolto, Jango si scontrò con i primi Schiavi del Bando Gora .Nella fabbrica di Sebolto scoprì che il Re Dug era in contatto con gli Hutt , ma non sapeva se lo era con i Besadii o i Desilijic .Tuttavia fu attaccato da Montross, e Zam gli salvò la vita.

A questo punto Jango le confessò di essere sulle tracce di Vosa. La folle leader del Bando Gora nel frattempo aveva perso la maggior parte dei suoi soci, e le restava un unico contatto sotteraneo, su Tatooine ,Gardulla Besadii l'Antica . Jango,non sapendo  con quale Hutt collaborava Vosa si mise sulle tracce di Jabba Desilijic Tiure , e mise Zam su quelle di Gardulla.  Jabba disse a Jango che era Gardulla a trattare col Bando Gora, e anche Zam lo confermò,ma fu catturata da Gardulla.Quando Jango giunse in suo aiuto lei lo tradì facendolo catturare dalle Guardie Gammorreane della Hutt. Jango comunque riuscì a liberarsi e gettò Gardulla in pasto al suo stesso Drago Krayt ,però non liberò Zam per essere stato tradito.Si recò invece nei sotteranei del Palazzo di Gardulla , col medaglione della Hutt ,e diede a Rozatta un codice, che lei decifrò, scoprendo che Vosa si trovava su Kohlma .Montross però intercettò la trasmissione e uccise Rozatta, poi si recò su Kohlma. Vosa decise di spargere il suo intero esercito sulla luna per catturare i Cacciatori di Taglie, e farsi dire da chi erano stati ingaggiati. Jango arrivato su Kohlma, uccise Montross, e proseguì nella sua caccia,ma fu catturato.

Gli Schiavi del Bando Gora torturarono Jango, per scoprire chi lo aveva assunto, ma senza risultato. Vosa intervenì poco dopo, e vedendo l'elmo di Jango disse che aveva ucciso una ventina di Mandaloriani su Galidraan. Non sapeva che Jango era tra i pochi- se non l'ultimo -sopravvissuto, e che era presente alla battaglia.Dato che Jango le resisteva,Vosa cercò follemente di sedurlo, e gli disse nell'orecchio "Sarai il mio schiavo." Improvvisamente percepì la presenza di Zam, che era nascosta dietro un muro e le disse di unirsi a loro. Zam uccise i due schiavi del Bando Gora che si trovavano nella stanza ,ma non aveva possibilità contro Vosa.La Jedi Oscura estrasse le sue due Spade Laser a manico ricurvo  che possedeva,ed essendo molto preparata nella tecnica del Jar'Kai parò i colpi di blaster della Cacciatrice di Taglie Clawdite , prima di reindirizzarne uno contro di lei,ferendola alla spalla. Stava per decapitarla , ma Zam liberò Jango che prese i suoi blaster e iniziò a spararle. Presa alla sprovvista,Vosa fuggì ridendo follemente, inseguita dal Mandaloriano.

Mentre Jango si faceva strada verso di lei, Vosa distribuì i suoi assassini lungo il percorso. Non era spaventata dal Cacciatore di Taglie, ma continuava a fuggirgli. Tramite la Forza comunicava nella sua mente ciò che pensava per intimorirlo, ma nemmeno Jango aveva paura di lei. Giunti nella  stanza sacra della Cittadella,Vosa affrontò Jango, ma nonostante la sua abilità nel maneggiare le sue due Spade Laser, Jango le fuggiva grazie al suo Jetpack JT-12 , e riuscì a prevalere nel combattimento, sconfiggendola. Vosa era a terra, e chiese a Jango se voleva ucciderla o lasciarla viva.Improvvisamente disse "Lui è qui"  percependo nella Forza l'arrivo di Dooku, anche se Jango non vedeva nessuno. Vosa iniziò a rantolare mentre resisteva ai poteri della Forza del suo vecchio Maestro che le spezzò il collo, uccidendola. Dooku apparì all'improvviso, e chiuse gli occhi al cadavere di Vosa,anche se deluso dall'averla persa, pensando che poteva rivelarsi un'ottima alleata. Dooku disse a Jango che avrebbe potuto pagarlo cinque milioni, ma aveva un'altra opportunità:seguirlo su Kamino per diventare modello di un esercito di Cloni .Fett accettò, a patto che il primo clone non venisse modificato geneticamente e rimanesse a lui,come un figlio. Dooku accettò  l'accordo,stringendogli le mani, dando vita al Grande Esercito della Repubblica .

Dooku conservò le Spade Laser di Vosa,e durante le Guerre dei Cloni ,conflitto scoppiato in 22 BBY ,iniziò ad addestrare una Dathomiri di nome Asajj Ventress ,per farla diventare la sua assassina personale.Ventress si rivelò abile nel Jar'Kai ,proprio come Vosa,e Dooku le donò le Spade Laser della sua ex-Padawan, che divennero le principali armi di Ventress.

Advertisement