FANDOM


Shinnok

Lord Shinnok (Mortal Kombat X)

Shinnok è un personaggio della serie di videogiochi Mortal Kombat. Esso ne è anche l'antagonista principale del gioco Mortal Kombat: Armageddon e secondario in Mortal Kombat X.

Storia Modifica

Un tempo Shinnok era un dio benevolo posto a protezione del Regno della Terra quando che fu creato. Col tempo egli cominciò a divenire corrotto e ambizioso di governare il reame. Affrontò dunque l'ira degli altri dei anziani e fu fronteggiato dal dio del tuono Raiden. Fu sconfitto e bandito nel Netherrealm dove venivano esiliate le anime malefiche e Raiden divenne così il nuovo protettore dell'Earthrealm.

Nel Netherrealm, Shinnok venne torturato dai demoni comandati da Lucifer, l'entità governatrice del posto, fino a quando non incontrò lo stregone Quan Chi. Grazie al suo aiuto, riuscì a sconfiggere l'entità e a diventare il signore di quell'orrendo posto; contemporaneamente Quan Chi divenne il braccio destro dell'Antico dio, servendolo come arcistregone. Pian piano Shinnok tentò, con la sua magia, di trasformare i demoni del Netherrealm in umani ma la cosa era impossibile, in quanto nascevano degli abominii. Stanco di governare un luogo tutto fiamme, urla e demoni, inviò Quan Chi sulla terra, affinché potesse trovare un antico medaglione, appartenuto a lui quando era protettore dell'Earthrealm; in questo modo avrebbe riavuto totalmente i suoi poteri e sarebbe scappato da quell'inferno.

Nonostante la riuscita del piano, dovette subire una cocente sconfitta da parte di Sub-Zero, mandato a riprendere il medaglione su ordine di Raiden; alla fine questo cadde nelle mani di Quan Chi. Dopo la sconfitta di Shao Kahn da parte dei guerrieri terrestri, Shinnok riuscì ad evadere dal Netherrealm insieme a Quan Chi e cominciò la conquista dei vari reami iniziando da Edenia, governata dalla regina Sindel e da sua figlia Kitana. Successivamente reclutò Reptile e Scorpion quali generali delle sue armate e portò guerra contro gli Antichi dei che l'avevano bandito nel Netherrealm. Fu sconfitto durante Mortal Kombat 4 da Liu Kang e dagli altri guerrieri terrestri guidati dal dio del tuono Raiden.

Ricompare in Mortal Kombat Armageddon, dove si scopre che è in combutta con Daegon e sfrutta Taven per sconfiggere Li Mei. Durante lo scontro sulla Piramide di Argus, Shinnok si ritira e manda un suo clone ad aiutare Daegon nella sfida contro Blaze; tuttavia Daegon scompare inspiegabilmente e il falso Shinnok riesce comunque a sconfiggere il mostro di fuoco, assorbendo tutto il suo potere e diventando forte quanto il vero Shinnok. I due sono così costretti a confrontarsi affinché uno solo sopravviva.

Nel remake di Mortal Kombat, Shinnok compare solo al termine della storia principale, dopo che Raiden ha ucciso Shao Kahn: un suo ologramma appare a Quan Chi sul luogo della battaglia e, appresa la notizia della morte dell'imperatore dell'Outworld, prende la decisione di invadere la Terra a breve.

Scheda riassuntiva Modifica

  • Alleati: Quan Chi, Shao Kahn, Noob Saibot, Shang Tsung, Tanya, Mavado, Hsu Hao, Daegon, Reptile, Reiko, Sheeva, Moloch, Drahmin, Taven
  • Nemici: Raiden, Fujin, Sub-Zero, Liu Kang, Sindel, Sareena, Ermac, Onaga, Li Mei

Apparizioni Modifica

  • Mortal Kombat 4
  • Mortal Kombat Gold
  • Mortal Kombat Armageddon
  • Mortal Kombat IX (cameo-finale in forma di ologramma)
  • Mortal Kombat X (personaggio giocabile dopo aver terminato la campagna)

Finisher Moves Modifica

  • The Hand From Hell (Fatality): Shinnok scompare in fiamme, poi appare un portale da cui esce una mano scheletrica gigantesca che prende l'avversario e lo schiaccia fino a fargli scoppiare la testa, poi porta il resto del corpo con sé, lasciando la testa. Shinnok poi riappare. (MK4, MKG)
  • Tho Hand Clap (Fatality): Shinnok levita l'avversario in aria, poi scompare; a quel punto un portale si apre ai piedi dell'avversario, facendo apparire delle mani scheletriche gigantesche che schiacciano l'avversario; in quel momento, Shinnok riappare oltre il portale ancora aperto. (MK4, MKG)

Info Cattivo Modifica

Universo Mortal Kombat
Lingua orig. Inglese
Autori
  • Ed Boon
  • John Tobias
Studio Midway Games
1ª app. 1997
1ª app. in Mortal Kombat 4
Interpretatoda
  • Gary Wingert Mortal Kombat Mythologies: Sub-Zero
  • Reiner Schone Mortal Kombat: Annihilation
Voceitaliana Sergio Graziani Mortal Kombat: Annihilation
Specie Dio
Sesso Maschio

Galleria Modifica

Char 54540

Lord Shinnok (Mortal Kombat 4)

Lord Shinnok (Mortal Kombat 4)

Download-1439205486

Lord Shinnok e Quan Chi (Mortal Kombat:Gold)

Lord Shinnok (Mortal Kombat:Gold)

Shinnok01

Lord Shinnok (Mortal Kombat:Armageddon)

Lord Shinnok (Mortal Kombat:Armageddon)

Spirit of Shinnok

Lord Shinnok (Mortal Kombat 9)

Lord Shinnok (Mortal Kombat IX)

Shinnok

Lord Shinnok (Mortal Kombat 10)

Lord Shinnok (Mortal Kombat X)

Mortal Kombat Corrupted Shinook 14

Dark Shinnok (Mortal Kombat 10)

Dark Shinnok

FINAL BOSS - Walkthrough Gameplay Part 22 (MKX)

FINAL BOSS - Walkthrough Gameplay Part 22 (MKX)

Lord Shinnok's Death/Morte di Lord Shinnok.

Shinnok (Morte)

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.