Villains Wiki
Advertisement

180px-MurasakiKunaiHand.png

Il sergente maggiore Murasaki è un cattivo nell'anime, Dragon Ball. Era uno dei membri dell'Armata del Red Ribbon e il secondo in comando della Muscle Tower del Generale White. È un ninja molto abile, ma anche un pervertito incline alla sfortuna.

Murasaki è apparso per la prima volta insieme al Generale White mentre Son Goku stava combattendo i soldati di White prima di affrontare il Sergente Metallic. Dopo che Goku ha sconfitto il robot, Murasaki viene assegnato per fermarlo. Quindi combatte con Goku che ha superato i suoi trucchi mentali e ha infranto il suo ninjato. Murasaki quindi convocò quattro dei suoi fratelli, ognuno con un'arma diversa (ninjato, pistola, cerbottana e kusarigama). Goku ha quindi sconfitto i fratelli Murasaki, quindi il ninja è ricorso all'evocazione di Androide 8 che poi si è ribellato e si è unito a Goku.

Più tardi, dopo la sconfitta di White e il crollo della Muscle Tower, Murasaki sopravvisse e tornò per vendicarsi, oltre che per rubare le Sfere del Drago di Goku. Murasaki insegue Goku e Androide 8 sul ghiaccio, ma cade e quasi annega, ma usa la testa per uscire dal ghiaccio. Murasaki ha quindi giurato vendetta prima di incontrare finalmente la sua fine quando la bomba che è stata rimossa dal corpo di Androide 8 è atterrata sulla sua faccia, uccidendolo comicamente nell'esplosione.