FANDOM


11050827 943381919014796 5456271929336143258 n

Neil Fisher è l'antagonista secondario di Resident Evil Revelations 2.

Neil Fisher era un membro e una talpa di Terrasave, una ONG di attivisti civili, il capo di Claire Redfield. È anche un ex membro della FBC poiché avrebbe dovuto essere il successore di Morgan Lansdale . Era il capo di Claire Redfield. È stato responsabile dietro l'attacco al quartier generale di Terrasave mentre ha venduto i suoi colleghi membri Terrasave ad Alex Wesker . Neil si aspetta che Alex gli dia un campione di Virus Uroboros, ma lo tradisce iniettandolo improvvisamente del virus. Claire e Moira più tardi incontrano Neil nella Torre in cui il Soprintendente / Alex Wesker avrebbe dovuto parlare con loro e lo combatte nella sua forma mutante, Tyrant. Canonicamente, gli viene inflitto il colpo finale da Moira con la pistola di Claire, superando così la sua paura delle armi da fuoco.

Poteri Modifica

  • Forza superumana: dopo essere stato iniettato con Uroboros, ha acquisito forza sovrumana, essendo in grado di eseguire grandi salti e pugni attraverso contenitori di metallo. Poteva persino aprire le porte di un ascensore.
  • Durata superumana: ha mostrato la resistenza avanzata fornita dal virus, permettendogli di resistere e riprendersi dalle esplosioni e di bruciare rapidamente. Tuttavia, non è stato in grado di sopravvivere a danni cerebrali estesi causati da più colpi in bocca.
  • Mutazione accelerata: dopo aver ricevuto una grande quantità di danni fisici, inizia a sviluppare adattamenti mutandoli, trasformando il braccio danneggiato in una mano che si estende in estensione.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.