FANDOM


New Goblin Poster 2

Harold "Harry" Osborn, è il tritagonista di Spider-Man, un personaggio di supporto in Spider-Man 2 e l'antagonista terziario in Spider-Man 3. È un personaggio immaginario nell'Universo Marvel Comics creato da Stan Lee e Steve Ditko nel 1965. È apparso nella trilogia di Raimi Spider-Man del 2002-2007, dove è stato interpretato da James Franco .

StoriaModifica

Spider-ManModifica

Harry Osborn è l'amico più intimo di Peter Parker . Nato negli anni '80, in una famiglia benestante, sua madre apparentemente morì poco dopo la sua nascita. Era stato bocciato fuori dalle molte scuole private che suo padre gli aveva mandato e desiderava che la sua ricchezza e il suo privilegio venissero meno ai suoi nuovi compagni di classe. Cerca costantemente di impressionare suo padre Norman , un ricco industriale, che è molto investito nel suo lavoro avendo poco tempo per suo figlio. Alla fine, Harry diventa geloso della relazione di Peter con lui mentre Norman ammirava l'intelligenza e l'etica del lavoro di Peter.

Harry inizia una relazione con Mary Jane Watson che trova attraente. È consapevole che lo fa anche Peter e dopo aver scoperto i tentativi di giustificarsi dicendo che Peter non ha mai fatto una mossa, anche se alla fine si innamora di Peter. Alla fine, Harry riesce a riparare in qualche modo la relazione che ha con suo padre. Dopo la morte di Norman nei panni di The Green Goblin, Harry crede che suo padre sia stato assassinato da Spider-Man, e cerca vendetta, ignaro che l'Uomo Ragno abbia in realtà cercato di salvare la vita di Norman, e fatto di tutto per mantenere segreto l'alter ego del miliardario. ego come The Green Goblin.

Spider-Man 2Modifica

Dopo la morte di Norman, Harry prende il sopravvento su Oscorp e investe enormi quantità di denaro in un reattore a energia sostenibile basato sulla fusione sostenibile, inventato dal Dott. Otto Octavius . L'esperimento è fallito e la società perde milioni di conseguenza. Harry è stato salvato da Spider-Man nel disastro ma continua ancora la sua vendetta. Sempre più amaro, Harry forma un'alleanza con il Dottor Octopus per vendicarsi, fornendo a Octopus un elemento raro, il trizio, che deve completare il suo reattore a fusione in cambio di Octopus che cattura Spider-Man.

Dottor Octopus riporta Spider-Man a Harry, che lo smaschera per prepararlo ad ucciderlo / assassinarlo. È scioccato nel vedere che Peter è in effetti Spider-Man. Successivamente, inizia ad avere allucinazioni, vedendo l'immagine di suo padre in uno specchio che chiede a Harry di vendicare la sua morte. Si rifiuta di farlo e distrugge lo specchio solo per trovare una stanza nascosta dietro di esso. La stanza conteneva tutto il materiale e il siero Green Goblin di Norman, che Peter aveva nascosto quando gli aveva riportato il corpo dopo la sua morte. Questa scoperta ha portato Harry a rendersi conto che suo padre era il famigerato Green Goblin.

Spider-Man 3Modifica

" Sapevi che stava arrivando, Pete! " -Harry a Peter quando Peter scopre che Harry è New Goblin

Circa sei mesi dopo aver scoperto che Peter era in realtà Spider-Man, grazie alla sua cattura da parte del Dottor Octopus. Incoraggiato da un'altra allucinazione di suo padre in uno specchio che tenta di vendicarsi, attacca Peter durante una lotta indossando la tuta Green Goblin di Norman e il jet glider. Come risultato del trauma cranico che ha subito nelle successive, sostiene brevemente un caso di amnesia immediata.

Mentre era in questo stato, tornò a parlare di com'era prima della morte di suo padre. Dopo aver riacquistato la memoria, grazie agli sforzi del fantasma di suo padre, tenta di distruggere Peter sabotando la sua relazione con Mary Jane e sostenendo che ha lasciato Peter per lui, solo per Peter - cadendo sempre più sotto l'influenza del seme nero - per attaccare Harry nel suo attico, lanciandogli una delle sue bombe di zucca e sfregiato il lato destro della sua faccia.

Successivamente Mary Jane viene catturata da Venom e Peter, libero dall'influenza del seme nero, ritorna e chiede ad Harry di aiutarlo per l'amor di Mary Jane. Harry rifiuta e Peter lascia. Tuttavia, dopo aver appreso la verità, che la morte di suo padre era opera sua e non di Peter, dal suo maggiordomo Bernard , decide di aiutare Spider-Man a salvare Mary Jane da Venom e The Sandman .

Nella lotta che segue Harry si sacrifica in ultima analisi per salvare Peter durante il conseguente combattimento / battaglia, Harry viene pugnalato a morte dal suo stesso aliante sullo stomaco da Venom. Alla fine Harry perdona Peter per quello che è successo a suo padre e i due si riconciliano. Harry muore dopo la sconfitta della coppia con Peter e Mary Jane al suo fianco. Peter e Mary Jane, entrambi con il cuore spezzato dalla morte del loro amico, partecipano al funerale di Harry insieme a Bernard il maggiordomo, a zia May e Flash Thompson .

GalleryModifica

Guarda ancheModifica

  • Green Goblin (The Amazing Spider-Man)
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.