FANDOM


Pica
Pica (ピーカ Pīka?) è un membro del clan di Donquijote a capo, appunto, dell'esercito di Pica. È un uomo molto alto e dal fisico imponente e muscoloso ed è vestito come un guerriero dell'antica Grecia; tatuato sulle spalle ha il seme di picche (essendogli assegnato proprio questo seme), simbolo che fa anche da fibbia all'enorme cintura che indossa. La caratteristica più distintiva del suo corpo sono le sue enormi spalle che hanno tre punte ciascuna: Oda ha spiegato in un SBS che ciò è dovuto a delle imbottiture con tre punte che indossava su ogni spalla durante il periodo di sviluppo, e tenendosele per tantissimo tempo, le sue spalle sono diventate così. Ha 40 anni. Nonostante abbia un aspetto minaccioso e sia particolarmente spietato, possiede una voce molto acuta e si arrabbia molto quando qualcuno ride di essa.

Come Diamante e Trebol, è uno degli uomini di punta della ciurma, nonché la guardia del corpo di Donquijote Doflamingo. Durante l'irruzione di Rufy, Zoro e Viola nel palazzo reale, sbarra loro la strada emergendo da una parete grazie al suo potere, ingaggiando poi un combattimento con Zoro. In seguito, su ordine di Doflamingo, caccia gli intrusi dal palazzo e usa i suoi poteri per stravolgere il paesaggio di Dressrosa e innalzare la fabbrica degli Smile e il palazzo. Successivamente si fonde con le pietre di Dressrosa creando un golem di roccia gigantesco in cerca dei suoi nemici. Dopo aver cercato di fermarli, si scontra di nuovo con Zoro con cui riprende il combattimento; dopo un duro scontro, trovando difficoltà nello sconfiggere lo spadaccino, decide di uccidere re Riku e si fonde nuovamente nel colosso di pietra, tuttavia Zoro riesce a fare a fette il gigante mettendolo alle strette e sconfiggendolo. Pica è una parola spagnola con cui si indica proprio il seme di picche nelle carte francesi inoltre il picacismo, disturbo alimentare caratterizzato dall'ingestione di materiale come terra e sabbia.

Tecniche ed abilità

Pica ha ingerito il frutto del diavolo Pietra Pietra, che gli consente di fondersi e plasmare a piacimento qualunque materiale roccioso. Poiché l'intera Dressrosa poggia su base rocciosa, Pica può modificare il paesaggio e diventare, unendosi alla roccia, un golem di proporzioni gigantesche. Possiede anche uno spadone enorme, che impugna con entrambe le mani. Pica è in grado di padroneggiare l'Ambizione Busou-shoku con cui riveste il suo corpo. Tuttavia il suo livello di abilità in questo ambito è inferiore a quello di Zoro, che infatti riesce a ferirlo nonostante Pica abbia rivestito il suo intero corpo.

  • Pulpostone (蛸石(プルポストン) Puruposuton?): Dopo essersi fuso con la roccia circostante, Pica genera dei tentacoli di roccia che si avventano sul nemico nel tentativo di schiacciarlo. Pulpo è la parola spagnola per "polpo".
  • Charlestone (舞踏石(チャールストン) Chārusuton?): Dopo essersi fuso con la roccia circostante, Pica genera un grande numero di gigantesche stalgmiti di roccia in grado di coprire una vasta area. Il nome della tecnica è un gioco di parole tra l'omonimo ballo e la parola inglese stone, ma i kanji con cui è scritto possono essere letti come Roccia danzante.
  • Macina di Pietra (石押(イシウス) Ishiusu?): Pica innalza due blocchi rocciosi e li fa collidere per schiacciare un avversario. Ishiusu, scritto con kanji diversi, è una sorta di mortaio utilizzato per preparare le tagliatelle che compongono i soba.
  • Bitestone (噛石(バイトストン) Baitosuton?): Dopo avere creato una replica gigante di pietra della sua testa, Pica la utilizza per mordere l'avversario.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.