FANDOM


Eckhart

Pieter Van Eckhardt è il principale antagonista di Tomb Raider: The Angel of Darkness . Era un alchimista malvagio del XV secolo che creò un'arma potente chiamata Sanglyph . Per mantenere sicuro il Sanglyph, Eckhardt lo divise in cinque pezzi e nascose un pezzo dietro cinque dipinti che creò, raffiguranti immagini malvagie, chiamate Obscura Paintings .

Eckhardt divenne sempre più malvagio e potente attraverso l'alchimia. Alla fine creò un ordine noto come The Cabal che consisteva in un'alleanza tra cinque potenti alchimisti tra cui Eckhardt. Alla fine si è preparato a far risorgere una razza croce-angelica estinta conosciuta come Nephilim, motivo per cui ha creato il Sanglyph. Credeva che usare i Nephilim avrebbe aiutato lui e la Cabala a dominare il potere sul mondo. A causa delle sue intenzioni, un ordine di monaci cristiani chiamato Lux Veritatis è nato per fermare Eckhardt e la Cabala. Gli altri membri della Cabala alla fine furono tutti uccisi da Eckhardt per conservare i segreti che contenevano.

I Lux Veritatis acquisirono i Frammenti di Periapt , antiche armi di luce che furono utilizzate per estinguere la razza Nephilim nei tempi biblici. I tre frammenti sono stati usati contro Eckhardt che è rimasto intrappolato in uno stato di paralisi. I Lux Veritatis guidati da Fratello Obscura sigillarono Eckhardt in una profonda fossa di contenimento vicino al loro quartier generale, il Castello Kreigler, situato nell'attuale Germania, e fu lasciato lì per 500 anni. Il sigillo su Eckhardt sarebbe durato solo se i tre frammenti di Periapt rimanessero uniti. Fratello Obscura quindi confiscò i cinque dipinti che contenevano i pezzi del Sanglyph. Dipinse immagini religiose su quelle cattive e poi fece copie segrete di ciascun dipinto prima di nasconderle separatamente in luoghi nascosti in tutta la terra. Le copie sono state nominate come Obscura Engravings , con ogni copia contenente una mappa codificata nella posizione del dipinto originale.

Durante il 1945, il castello Kreigler fu bombardato, causando la divisione dei frammenti. L'ormai liberato Eckhardt fuggì dalla fossa che aveva trascorso negli ultimi 500 anni nel dolore, giurando vendetta contro i Lux Veritatis e rianimato la Cabala, basandola nella sua città natale della Praga moderna. Pur rimanendo fedele alla missione originale di Eckhardt, la nuova Cabala si dedicò alla caccia di qualsiasi membro della Lux Veritatis. Eckhardt riuscì anche ad ottenere il frammento di Periapt che era stato separato dagli altri due che erano ancora in possesso dei Lux Veritatis. Nascose il frammento nel suo vecchio laboratorio, nel profondo sotterraneo sotto Strahov.

Dopo aver nascosto il suo frammento, Eckhardt e la Cabala si sono messi in viaggio per reclamare i cinque dipinti di Obscura, al fine di acquisire il Sanglyph. Quando Lara fu coinvolta nella trama, la Cabala aveva già raggiunto tre dei cinque dipinti. Quindi Eckhardt assunse Werner Von Croy per trovare gli ultimi due. Von Croy ha saputo della posizione del quarto dipinto sotto il Louvre dalle incisioni di Obscura, ma non ha mai informato Eckhardt, perché a quel tempo, Von Croy aveva appreso la verità dei piani malvagi di Eckhardt. Sebbene Von Croy fosse stato assassinato, Eckhardt era o non era responsabile.

Lara Croft ha trovato i due dipinti rimasti che Eckhardt ha poi ritirato da lei prima di ritirarsi nel suo vecchio laboratorio sotto Strahov. Quindi ha iniziato a finire ciò che ha iniziato 500 anni fa: rianimare la razza Nephilim. La Cabala aveva recuperato l'ultimo esemplare di Nephilim dalla Turchia : un corpo di Nephilim che era stato soprannominato il Dormiente . Per far rivivere il Dormiente, Eckhardt aveva bisogno di parti del corpo, che ha raccolto dalle vittime che ha ucciso usando il suo guanto. Durante un confronto finale nel suo laboratorio con Lara, Eckhardt inizia il processo di rianimazione. Combatte Lara usando il Sanglyph, ma alla fine viene ucciso da Joachim Karel , il suo braccio destro nella Cabala, che lo trafigge con il terzo frammento di Periapt proprio sulla fronte. E così il suo piano di rianimare la razza di Nephilim non era completo e fu distrutto insieme a lui.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.