Snow.jpg

Presidente Coriolanus Snow è il principale antagonista di Katniss nell'intera trilogia Hunger Games. Autocratico dominatore di Capitol City e di tutta Panem, appare tranquillo e rilassato ma in verità il suo atteggiamento nasconde un animo sadico e psicopatico. Viene descritto come un uomo dall'aspetto ributtante, con le labbra gonfiate dalla chirurgia estetica (di cui si fa largo uso a Capitol City), e Katniss sottolinea come il presidente odori di sangue e rose. Ne Il canto della rivolta, viene rivelato che l'odore del sangue è dovuto alle ulcere che il presidente ha nella bocca, causate dai veleni che ha usato per uccidere i rivali e che ha bevuto anche lui (prendendo poi l'antidoto) per non destare sospetti, infatti salito al potere da giovane, avvelenando i nemici è riuscito a rimanerci per un lungo tempo (dichiarazioni che verranno fatte da Finnick durante il suo discorso in televisione). L'odore di rose, invece, è dovuto alla rosa bianca geneticamente modificata che porta sempre all'occhiello per coprire l'odore del sangue. Appare per la prima volta durante la cerimonia di apertura dei Giochi dando il benvenuto ufficiale ai tributi, ma non parla faccia a faccia con Katniss fino al secondo libro, quando le fa visita al distretto 12 per dirle che, grazie al suo atto di sfida al termine dei Giochi, molti distretti sono in rivolta. Le consiglia quindi di convincere tutti, durante il Tour della Vittoria, che il suo gesto era dettato dall'amore per Peeta, e minaccia di fare del male alla sua famiglia e a Gale nel caso Katniss non risulti abbastanza convincente. In seguito, dopo il Tour, fa notare a Katniss che la sua performance non è riuscita, e sottintende che alcune delle sue minacce potrebbero avverarsi. Snow viene catturato durante l'ultima battaglia ne Il canto della rivolta e tenuto prigioniero nella sua villa in attesa di venire giustiziato da Katniss. Non è ancora chiaro come sia deceduto, se strozzato dal suo stesso sangue mentre rideva o se calpestato a morte dalla folla dopo che Katniss, invece di uccidere lui, decide all'ultimo momento di lanciare la freccia contro la presidente del Distretto 13, Coin, che minaccia a sua volta di diventare una dittatrice spietata.

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.