FANDOM


John-Hannah-as-Batiatus-Copy

Quinto Lentulo Batiato era il principale antagonista di Spartacus: Blood and Sand , e il principale protagonista del suo prequel Spartacus: God of the Arena . Era un lanista e il maestro di Spartaco. Insaziabilmente avido e ambizioso, decide di diventare un magistrato romano. I suoi schemi includono il liberarsi del suo rivale commerciale Solonius, oltre ad ottenere vantaggi sufficienti con il locale il magistrato Calavius ​​e il legatus Glaber in modo che gli forniscano il patronato. Tuttavia, dopo aver rifiutato di sostenere la sua ambizione, Batiato rapisce e uccide Calavius. Usando il ricatto e l'aiuto di Ashur, ha Solonius condannato all'arena, incastrato per l'omicidio di Calavius, e si guadagna l'appoggio di Glaber minacciando di rivelare che sua moglie ha assassinato una nobile donna. I suoi piani per controllare Spartacus (uccidere sua moglie in modo che non abbia alcun motivo per raggiungere la sua libertà) sono scoperti e lui è stato ucciso da Spartacus nel finale di stagione.