SCP-173 è un'entità di classe Euclid catturata dalla Fondazione SCP. Oltre a questo, è il "protagonista" della creepypasta che porta il suo nome ed è l'antagonista principale del gioo SCP: Containment Breach.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

SCP-173 è una scultura realizzata in calcestruzzo armato e dipinta con vernice spray. SCP-173 è vivo ed ha un comportamento ostile nei confronti degli esseri umani.

SCP-173 può muoversi solo quando non ossevato: questo però è un bene, poichè SCP-173 uccide le sue vittime strozzandole o spezzandole il collo. Inoltre, nonostante la sua limitazione nel muoversi, SCP-173 è molto veloce, tanto che può attraversare due metri in un batter d'occhio.

La creepypasta SCP-173 è una descrizione dell'entità. Non si conosce il creatore di SCP-173.

SCP: Containment Breach[modifica | modifica sorgente]

Nel videogioco SCP: Containment Breach, SCP-173 è l'antagonista principale.

All'inizio del gioco, il giocatore (Che è un Classe D, cioè una persona usata come cavia) verrà portato davanti alla cella di SCP-173. Purtroppo vi sarà un incidente, ed SCP-173 riuscirà a scappare.

Nel gioco, il protagonista incontrerà SCP-173 per l'intera struttura, e dovrà fare attenzione ad osservarlo costantemente.

SCP: Secter Laboratory[modifica | modifica sorgente]

In SCP: Secret Laboratory, SCP-173B è uno dei personaggi giocabili: SCP-173 è in grado di muoversi solo quando non osservato. SCP-173 si genera nella Light Containment Zone, e può uccidere i suoi nemici con un colpo.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • SCP-173 venne creato dall'utente Moto42 su 4chan nel 2007.
  • Il nome della scultura mostrata nell'immagine è Untitled 2004, ed il nome del suo creatore è Izumi Kato.
  • SCP-173 fu il primo SCP a venir creato.
  • Il 19 giugno 2012 venne creata la "Canzone di SCP-173" su youtube.
*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.