Scarpine (007).jpg

Scarpine è l'antagonista terziario del film di James Bond del 1985, A View To A Kill. È il braccio destro di Max Zorin , che funge da capo della sicurezza. È stato interpretato da Patrick Bauchau.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Scarpine viene presentato a James Bond sotto lo pseudonimo di St. John Smythe, che è arrivato al controllo di sicurezza sulle vendite di Zorin dei cavalli. Dice a Bond tutte le informazioni necessarie su quali eventi si svolgeranno nella vendita dei cavalli e lo porterà persino alla proiezione. Quindi manda Bond verso l'alloggio degli ospiti.

In seguito, Scarpine è coinvolto nel grande complotto di Zorin per distruggere la Silicon Valley in modo che Zorin Industries possa ottenere il controllo del monopolio del microchip. Si scopre anche che molti dei microchip di Zorin sono stati usati per somministrare steroidi di cavallo illegali (creati da Hans Glaub ) per guadagnare premi dalle corse dei cavalli.

Scarpine va con Zorin e il resto dei suoi uomini a San Francisco, dove aiuta gli uomini di Zorin a pompare acqua in loro attraverso un vasto sistema di pozzi di petrolio per finalizzare il piano di Zorin per rompere il blocco geologico con gli esplosivi per avere la faglia di San Andreas e Hayward Fault per affondare nella Silicon Valley. Scarpine ha persino aiutato Zorin a sparare ai loro uomini mentre inondava le miniere.

Prendendo rifugio su un dirigibile volante, Scarpine osserva insieme a Zorin e Glaub mentre attendono la distruzione della Silicon Valley. Tuttavia, questo è stato sventato quando Bond riesce a portare la bomba fuori dalla serratura, con l'aiuto dell'ex donna di Zorin, May Day , che si sacrifica per salvare la Silicon Valley come vendetta contro Zorin per averla tradita.

Dopo che Bond ha fatto cadere Zorin dal Golden Gate Bridge alla sua morte nella baia, Scarpine (che in precedenza era stato messo fuori combattimento da Stacey Sutton) osserva Glaub che accende una dinamite per uccidere Bond per vendicarsi dell'uccisione di Zorin. Tuttavia, Bond taglia la corda di ormeggio che si attacca al dirigibile, allontanando quest'ultimo dal ponte e facendo saltare la dinamite al dirigibile, uccidendo Glaub e Scarpine.

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.