FANDOM


Tony-0

Tony è il primo antagonista di Tomb Raider III: Adventures of Lara Croft.

BackgroundModifica

Tony era un ricercatore scientifico assunto dalla compagnia RX Tech. Fu mandato in India insieme ad altri due ricercatori, Randy e Rory. Sono stati dati l'incarico di trovare un artefatto noto come la pietra Infada.

FolliaModifica

Durante la spedizione, Tony divenne pazzo dalla febbre della giungla. Cominciò a vagare tra sé e sviluppò una personalità instabile. Randy e Rory esplorarono il tempio indiano di Shiva mentre Tony si riposava nel campeggio dei ricercatori.

Incontro con Lara CroftModifica

L'archeologa Lara Croft ha esplorato le giungle indiane. Ha incontrato Tony nel suo campeggio. Disse a Lara dei suoi compagni che si avventuravano nel tempio di Shiva senza di lui. Tony poi corse via ridendo, sostenendo che sarebbe morta. Indifferente, Lara entrò nel tempio. Trovò la camera di tenuta della Pietra Infada ma mancava il manufatto. Inoltre, ha trovato i cadaveri di Randy e Rory. Erano coperti di sangue e galleggiavano a mezz'aria. Lara si rese conto che Tony era responsabile delle morti dei suoi colleghi e prese la pietra Infada. Seguì Tony fino al fiume Gange dove stava viaggiando su una zattera. Lara ha sparato a Tony ma ha usato i poteri della Pietra Infada per lanciarle colonne. È riuscita a evitare i pilastri prima di rubare un quad. Lo inseguì in una grotta sotterranea dove si impegnarono in battaglia. Tony ha lanciato palle di fuoco a Lara mentre lei gli ha sparato con più proiettili. Ha ucciso Tony e preso la pietra Infada.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.