FANDOM


441px-Zanto
Zant (僭王ザント Sen'ō Zanto) è uno dei principali antagonisti nel gioco The Legend of Zelda: Twilight Princess. Zant è un membro della razza dei Twili. Nel gioco è chiamato anche Usurpatore del Trono del crepuscolo.

Storia Modifica

Appartenente alla razza Twili, creature del crepuscolo, Zant è il discendente di una famiglia di Twili bandita nel Regno del Crepuscolo dalle tre dee. Per tanti anni Zant aveva vissuto nel palazzo reale, aspettando di essere eletto al trono come nuovo re del regno. Esso non venne accettato dal popolo come re, eleggendo al suo posto Midna come principessa del regno. Disperato, Zant incontrò la forma incorporea di Ganondorf. Esso disse di essere un dio e promise a Zant infinito potere, a patto di essere liberato dalla prigione dei saggi. Con i suoi poteri, Zant liberò Ganondorf dai confini della sua prigione, permettendogli di camminare ancora una volta sulle lande di Hyrule. Dopo aver trasformato Midna in una creaturina, rubò il suo trono divenendo il re del crepuscolo. Infine trasformò il resto della popolazione Twili in orribili creature oscure che obbedirono ciecamente ai suoi ordini. Da re, Zant continuava ad aiutare il crudele Ganondorf a conquistare Hyrule. Zant comandò quindi alle sue truppe di Twili Oscuri di rubare la luce dai 4 spiriti: Ratane, Ranel, Oldin e Firone, protettori di ciascuna delle quattro province di Hyrule. Una volta rubata la luce dagli spiriti, la nebbia crepuscolare si espanse, trasformando Hyrule in un orribile regno del crepuscolo, conquistando la terra insieme a Ganondorf. In seguito, Link, aiutato da Midna, giunge al palazzo del crepuscolo, dove si confronta col malvagio Zant, impugnando la Master Sword, con la lama satura di luce. Zant riesce a cambiare lo scenario in cui si combatte, e il suo stile di combattimento mima quello dei boss affrontati precedentemente. Alla fine della battaglia, Zant sfida Link di fronte al castello di Hyrule. Link ha la meglio, ma Zant rimane in vita grazie ai suoi fantastici poteri. Viene quindi brutalmente distrutto completamente dai poteri di Midna. Alla fine del gioco, quando Link trafigge Ganondorf con la Spada Suprema, è presente una sequenza in cui Zant si spezza il collo, a cui segue immediatamente la morte di Ganondorf. Il significato della scena è stato soggetto a diverse interpretazioni.

Curiosità Modifica

  • Nell'ultima parte del combattimento contro Zant, il suo armamento è simile a quello dei Garo, nemici presenti in The Legend of Zelda: Majora's Mask.
  • Zant userà tattiche dei precedenti Boss.
  • Compare come personaggio giocabile in Hyrule Warriors.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.